Connect with us

Pubblicato

il

Ventidue calciatori sono stati convocati dal tecnico della Nazionale Under 19 Daniele Zoratto per la gara amichevole contro la Romania, in programma mercoledì 1° dicembre allo stadio “Romeo Gigli” di Imola alle ore 14:30. La Nazionale si radunerà domenica sera a Milano Marittima, dove da lunedì inizierà la preparazione al ritmo di due allenamenti al giorno.

Archiviata la prima fase di qualificazione del Campionato Europeo e in attesa di conoscere le avversarie del secondo turno, gli Azzurrini tornano in campo per affrontare la nazionale padrone di casa della prossima fase finale dell’Europeo in una gara che rappresenta un valido test per i ragazzi di Zoratto dopo il brillante avvio di stagione.

Cinque le novità nella lista dei convocati: il difensore dell’Atalanta Suagher, i centrocampisti Calvano del Milan e Minotti dell’Atalanta e gli attaccanti Lussardi dell’Inter e Verratti del Pescara(tutti alla prima chiamata con la maglia dell’Under 19). Tra i convocati anche due calciatori reduci dalla presenza con l’Under 21 in occasione della gara amichevole vinta contro la Turchia: Perin (alla prima stagionale con la 19) e Biraghi.

Questa nel dettaglio la lista dei calciatori convocati: Portieri: Bardi (Livorno, 1992), Perin (Genoa, 1992); Difensori: Benedetti (Inter, 1992), Biraghi (Inter, 1992), De Sciglio (Milan, 1992),Ghiringhelli (Milan, 1992), Mannini (Siena, 1992), Natalino (Inter, 1992), Sini (Lecce,1992), Suagher (Atalanta, 1992); Centrocampisti: Bianchi (Empoli, 1992), Calvano (Milan, 1993), Crisetig (Inter, 1993), De Vitis (Parma, 1992), Minotti (Atalanta, 1992), Scialpi (Varese, 1992);Attaccanti: Carraro (Fiorentina, 1992), Iemmello (Fiorentina, 1992), Libertazzi (Juventus, 1992), Lussardi (Inter, 1992), Verdi (Milan, 1992), Verratti (Pescara, 1992). 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi