Connect with us

Pubblicato

il

Si gioca stasera la partita Atalanta-Livorno, anticipo della diciassettesima giornata del campionato di Serie Bwin. Il rischio neve permane, anche se in serata la situazione è prevista in miglioramento. Calcio d’inizio fissato per le ore 20,45 (diretta tv su Sky Sport 1, Calcio 1 e Dahlia Sport).

Nell’Atalanta assenti Gentili e Madonna. Mancherà anche Capelli, squalificato. L’allenatore nerazzurro Colantuono (nella foto) sembra orientato a confermare il 4-4-2. Davanti al portiere Consigli difesa a quattro: Raimondi e Bellini a presidiare le due corsie, con la coppia di centrali affidata a Troest e Manfredini. A centrocampo le fasce saranno coperte da Bonaventura e Pettinari, mentre al centro si disporranno Basha (ballottaggio con Barreto) e Padoin. In avanti le due punte Ruopolo e Tiribocchi (con Doni che dovrebbe partire dalla panchina).

Il Livorno sconta numerose assenze: Barusso, Bernardini, Cellerino, Danilevicius, Mazzoni, Parravicini, Pieri, Tavano e Volpe. Convocato Schiattarella, in bilico fino alla fine. Il tecnico amaranto Bepi Pillon è costretto ai salti mortali per schierare il 4-4-2. In porta De Lucia. Difesa affidata ai due centrali Miglionico e Knezevic, con Perticone e Lambrughi sulle fasce. A centrocampo Surraco e e Schiattarella sulle fasce, a sostegno dei due centrali Prutsch e Iori. La coppia di attacco sarà affidata a Pagano e Dionisi.  

Probabili formazioni:

ATALANTA (4-4-2): Consigli – Raimondi, Troest, Manfredini, Bellini – Bonaventura, Basha, Padoin, Pettinari – Ruopolo, Tiribocchi. A disp.: Frezzolini, Carmona, Doni, Barreto, Dalla Bona, Ceravolo, Ardemagni. All.: Colantuono

LIVORNO (4-4-2): De Lucia – Perticone, Miglionico, Knezevic, Lambrughi – Surraco, Prutsch, Iori, Schiattarella – Pagano, Dionisi. A disp.: Bardi, Salviato, Bencivenga, Di Bella, Lignani, M. Moscati, Volpato. All.: Pillon

Arbitro: Giancola di Vasto 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Calciomercato1 giorno fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 giorni fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Editoriali1 mese fa

Stefano Braghin e la missione del calcio femminile in Italia

Il direttore della Juventus Women, Stefano Braghin, ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film