Connect with us

Pubblicato

il

Duro il primo commento del Presidente della Lega Serie A, Maurizio Beretta (nella foto), alla decisione dell’AIC di proclamare lo sciopero per la sedicesima giornata di campionato (11-12 dicembre): “Lo sciopero annunciato dai calciatori è una decisone irresponsabile e senza ragioni, è stata una riunione che definire allucinante è dire poco”.

Sono stupefatto dalla decisione dell’AIC – ha proseguito Beretta – di alzarsi dal tavolo della trattativa ed abbandonare il palazzo federale mentre il Presidente Abete stava illustrando la bozza di sintesi preparata dalla Figc. E’ una giornata senza precedenti, stiamo assistendo a un pericoloso gioco al massacro e si continua a raccontare una verità che non è quella per spingere verso uno sciopero che non ha nessuna motivazione”.

“L’assenza di Campana era già un segnale – ha aggiunto Beretta – poichè Grosso aveva ricevuto mandato di ascoltare la proposta federale, ma non se avesse contenuto altri punti oltre ai sei noti su cui c’è l’accordo”. 

Sa. Mig. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film