Connect with us

Pubblicato

il

Si è giocato il 18° turno del campionato di Serie Bwin. In testa continua la marcia inarrestabile del Novara. Gli azzurri di Tesser, pur essendo matricola del campionato cadetto, stupiscono sempre di più e regolano con un secco 3-0 (da segnalare la doppietta di capitan Rubino) il malcapitato Crotone. Sempre più sorprendente anche l’altra neopromossa Varese, che supera 1-0 la Reggina e sale al quarto posto in solitudine.

Nel posticipi pre-prandiale di domenica pareggio per 1-1 tra Torino e Siena. I granata di Lerda hanno disputato un ottimo primo tempo, passando in vantaggio grazie ad una rete di De Vezze. Sono stati raggiunti dai bianconeri di Conte solo nel finale di partita, grazie allo splendido calcio di punizione di Brienza.

L’altro posticipo domenicale è stato risolto dall’ottavo centro in campionato di Elvis Abbruscato (nella foto mentre festeggia con i compagni), che regala una preziosa vittoria di misura al Vicenza e mette nei pasticci il Frosinone di Carboni, agganciato alle soglie della zona playout dall’Ascoli. I bianconeri, nonostante i cinque punti di penalizzazione incassati fino a questo punto, proseguono la marcia intrapresa sotto la guida di Mister Castori e superano per 1-0 un Padova ancora alla ricerca di una precisa identità.

Male l’Empoli di mister Aglietti, in fase involutiva, che incassa il terzo ko consecutivo. Dopo aver conservato l’imbattibilità per 15 giornate, i toscani del presidente Corsi cedono anche a Bergamo sotto i colpi dell’Albinoleffe di Mondonico trascinato da Cissè (autore della decisiva doppietta). Due volte in rete anche Gabbiadini e Perna nel perentorio 4-1 del Cittadella ottenuto al Tombolato ai danni di una spenta Triestina.

Riprende la corsa dell’Atalanta di Colantuono. Gli orobici, grazie a Ruopolo e Ceravolo, superano al “Mecchia” il Portogruaro cui non basta il rigore messo a segno da capitan Cunico per evitare la sconfitta. Seconda vittoria consecutiva del Grosseto che, di fronte al pubblico amico, regola il Modena cui non basta il gol del solito Mazzarani. Gli attaccanti maremmani Greco, Caridi e Guidone firmano il 3-1 il finale.

Pareggi casalinghi in rimonta per Sassuolo con il Piacenza: al Braglia la rete di Noselli risponde a quella di bomber Cacia. Nulla di fatto anche per il Livorno, bloccato all’Ardenza dal Pescara con Schiattarella che di testa risponde al calcio di punizione di Mengoni.

Resta da segnalare che nella giornata di domani, mercoledì 8 dicembre, sono previste ancora due partite. Si tratta di Vicenza-Siena (recupero 14a giornata) e Reggina-Albinoleffe (posticipo 17a giornata).

Classifica: Novara 40; Siena* e Atalanta 33;  Varese 29; Reggina* e Livorno 28; Torino 26; Vicenza* e  Empoli 25; Padova e  Pescara 24; Cittadella e Crotone 22; Grosseto 21; Modena 20; Albinoleffe* 19; Frosinone 18; Sassuolo, Piacenza e Triestina 17; Portogruaro 14; Ascoli° 13
(*una partita in meno, °5 punti penalizzazione)

Prossimo turno (11/12, 19a giornata, ore 15): Atalanta-Albinoleffe, Crotone-Cittadella, Empoli-Portogruaro, Frosinone-Novara, Modena-Varese, Padova-Sassuolo (10/12, ore 20.45), Pescara-Vicenza, Piacenza-Livorno, Reggina-Grosseto, Siena-Ascoli, Triestina-Torino (13/12, ore 20.45)

Em. Rot. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni4 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film