Connect with us

Pubblicato

il

Si gioca al Weser Stadion di Brema (nella foto) la partita tra il Werder e l’Inter, valida per la sesta giornata della fase a gironi di Champions League. Inizio alle ore 20,45.

Nel Werder Brema saranno assenti Naldo, Boenisch e Borowski. Recuperati Pizarro e Silvestre (che partiranno dalla panchina). Disponibile anche Hugo Almeida, che sta scontando tre giornate di squalifica in campionato. Il tecnico tedesco Schaaf schiera il 4-2-3-1. Davanti a Wiese, sulla corsia destra Pasanen e su quella sinistra Jensen (in ballottaggio con Fritz), mentre la coppia di centrali sarà affidata a Mertesacker e Prodl. I due mediani saranno Bargfrede e Frings. Linea di centrocampo a tre con Arnautovic, Marin e Kroos (che se la gioca con Hunt). Unica punta Hugo Almeida.

Nell’Inter alle assenze di Julio Cesar e Milito, si aggiunge quella di Lucio. Il tecnico nerazzurro Rafa Benitez, ha convocato 19 giocatori e dovrebbe optare per il 4-3-2-1, facendo partire dalla panchina Zanetti e Cambiasso. Davanti a Castellazzi la difesa è tutta da decidere. Sulla fascia destra dovrebbe giocare dal primo minuto il giovane Natalino e su quella sinistra Santona (ancora in ballottaggio con Biraghi). La coppia di centrali sarà formata da Cordoba e Materazzi. Centrocampo a tre con Thiago Motta, Nwankwo e Muntari. Biabiany e Pandev (in ballottaggio con Alibec) saranno i trequartisti, a sostegno di Eto’o.

Probabili formazioni:

WERDER BREMA (4-2-3-1): Wiese; Pasanen, Mertesacker, Prodl, Jensen; Bargfrede, Frings; Arnautovic, Marin, Kroos; Hugo Almeida. A disp.: Mielitz, Fritz, Silvestre, Schmidt, Hunt, Wagner, Pizarro. All.: Shaaft

INTER (4-3-2-1): Castellazzi; Natalino, Cordoba, Materazzi, Santon; Thiago Motta, Nwankwo, Muntari; Biabiany, Pandev; Eto’o. A disp.: Orlandoni, Biraghi, Zanetti, Mariga Cambiasso, Crisetig, Alibec. All.: Benitez

Sa. Mig. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Nazionale, Serie A e professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

L’estate è torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa....

Nazionale2 settimane fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali3 settimane fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale4 settimane fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Calciomercato4 settimane fa

Serie A Femminile: il Parma mostra i muscoli e si candida come la sorpresa?

Il Parma inizia come meglio non sarebbe stato possibile la stagione che, in serie A Femminile, segnerà l’esordio del professionismo....

Nazionale1 mese fa

Il calcio femminile ha bisogno della Nazionale: sosteniamola senza se e senza ma

Il pareggio con l’Islanda, che avrebbe anche potuto diventare una vittoria, riapre il cuore dei tifosi alla speranza. Uso la...

Nazionale1 mese fa

Il calcio femminile, la Nazionale e l’Islanda: una questione di passione e di rispetto

Stasera la Nazionale femminile guidata dalla ct Milena Bertolini è chiamata a un esame di riparazione, dopo la pesante sconfitta...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi