Connect with us

Pubblicato

il

Dopo la riunione no-stop che si è svolta in Federcalcio tra i presidenti della Figc Abete, della Lega Serie A Beretta e dell’Assocalciatori Campana (nella foto) non c’è ancora un accordo scritto sul rinnovo del contratto collettivo dei giocatori.

L’intesa tuttavia sembra essere vicina e probabilmente già nella giornata di oggi verrà annunciata la revoca dello sciopero programmato per la 16a giornata di campionato (11 e 12 dicembre).

L’incontro è servito a riavvicinare le parti. Lega e Aic hanno trovato l’intesa sui primi 6 punti del nuovo contratto. Sul settimo, quello dei fuori rosa, si continuerà a parlare domani. Messo da parte, infine, il punto relativo al trasferimento coatto.

Queste le dichiarazioni rilasciate dai protagonisti al termine della riunione fiume.

Abete: “Ci sono tutte le condizioni perché si possa procedere alla revoca dello sciopero. Ci avviamo a sottoscrivere il nuovo contratto collettivo. C’’é un accordo sui 6 punti. Su quello dei fuori rosa, c’é l’impegno di lasciare nel nuovo contratto la stessa norma presente nel vecchio, ma con una sorta di vademecum per evitare equivoci ed interpretazioni, nel rispetto della dignità dei calciatori”.

Campana
: “Abbiamo fatto un passo avanti. Abbiamo confermato la nostra disponibilità sui sei punti, ci sono buone possibilità che possa esserci la revoca dello sciopero, ma dobbiamo sentire prima i calciatori. C’è ancora qualcosa da limare sul settimo punto da parte della Lega, ma potrà essere discusso nel corso della stagione. Il punto sul trasferimento coatto, invece, al momento è stato messo da parte”.

Beretta
 ha parlato di ottimismo sulla vertenza per il contratto di categoria dei calciatori: “Non posso escludere che si chiuda l’accordo già giovedì prossimo, quel che è certo è che la firma è a un passo. Sarebbe illogico a questo punto pensare ad un possibile sciopero, sicuramente non verrà attuato”.  

Sa. Mig. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Nazionale, Serie A e professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

L’estate è torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa....

Nazionale2 settimane fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali3 settimane fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale1 mese fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Calciomercato1 mese fa

Serie A Femminile: il Parma mostra i muscoli e si candida come la sorpresa?

Il Parma inizia come meglio non sarebbe stato possibile la stagione che, in serie A Femminile, segnerà l’esordio del professionismo....

Nazionale1 mese fa

Il calcio femminile ha bisogno della Nazionale: sosteniamola senza se e senza ma

Il pareggio con l’Islanda, che avrebbe anche potuto diventare una vittoria, riapre il cuore dei tifosi alla speranza. Uso la...

Nazionale1 mese fa

Il calcio femminile, la Nazionale e l’Islanda: una questione di passione e di rispetto

Stasera la Nazionale femminile guidata dalla ct Milena Bertolini è chiamata a un esame di riparazione, dopo la pesante sconfitta...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi