Connect with us

Pubblicato

il

Allo stadio Friuli (nella foto) si gioca Udinese-Fiorentina, anticipo pomeridiano della 16a giornata del campionato di Serie A TIM. Calcio d’inizio fissato alle ore 18.

Nell’Udinese saranno assenti Domizzi (squalificato), Basta e Ferronetti (infortunati). Guidolin potrebbe schierare i bianconeri con il 3-5-2. Davanti al portiere Handanovic i tre difensori saranno Benatia e Zapata sulle fasce, con Coda centrale. Il centrocampo a cinque vedrà Pinzi in mezzo con Inler e Asamoah a sostegno, mentre Armero e Isla giostreranno sulle due fasce. In attacco Sanchez, se  completamente recuperato, sarà schierato a fianco di bomber Di Natale.

Nella Fiorentina la lunga lista di assenti comprende Frey, Natali, Jovetic, Gilardino, Montolivo, Pasqual e Marchionni. All’ultimo momento non è partito nemmeno il portiere Boruc, per una distorsione al ginocchio rimediata ieri. Il tecnico viola Sinisa Mihajlovic schiera il 4-2-3-1 e ha molti dubbi da sciogliere. Davanti a Avramov, a destra dovrebbe giocare Comotto (rientra dalla squalifica e sembra in vantaggio su De Silvestri) mentre a sinistra potrebbe toccare a Gulan o Felipe (che parte favorito). I due centrali saranno Gamberini e uno tra Camporese e Kroldrup (con il danese in vantaggio). In mediana conferma per Donadel e D’Agostino. Nel terzetto che opererà dietro a Mutu, Ljajic in mezzo, Santana a destra e Vargas a sinistra (pronto Cerci se il peruviano non  fosse al cento per cento).

Probabili formazioni:

Udinese (3-5-2):
Handanovic; Benatia, Coda, Zapata; Isla, Inler, Pinzi, Asamoah, Armero; Sanchez Di Natale. A disp.: Belardi, Angella, Badu, Pasquale, Floro Flores, Corradi, Denis. All.: Guidolin

Fiorentina (4-2-3-1):
Avramov; Comotto, Gamberini, Kroldrup, Felipe; Donadel, D’Agostino; Santana, Ljajic, Vargas; Mutu. A disp.: Miranda, De Silvestri, Gulan, Camporese, Zanetti, Cerci,  Babacar. All.: Mihajlovic 

Sa. Mig. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali7 giorni fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film