Connect with us

Pubblicato

il

Allo stadio Olimpico di Torino (nella foto) si gioca Juventus-Lazio, posticipo serale della 16a giornata del campionato di Serie A TIM. Calcio d’inizio fissato alle ore 20,45.

Nella Juventus assenti i cinque infortunati di lungo corso Buffon, Rinaudo, De Ceglie, Martinez e Amauri. Rientra dalla squalifica Marchisio. E’ di nuovo a disposizione Grygera, che per ora verrà tenuto a riposo. Delneri ha convocato 22 giocatori e schiera il 4-4-2. Davanti a Storari difesa a quattro con Sorensen (che dovrebbe essere preferito a Motta), Bonucci, Chiellini e Grosso. I centrocampisti di fascia saranno  Krasic e Marchisio, con Felipe Melo e Aquilani (preferito a Pepe) in cabina di regia. In attacco conferma per Iaquinta e Quagliarella, con Del Piero che parte ancora dalla panchina.

Nella Lazio assente lo squalificato Radu. Reja sceglie il 4-2-3-1. Davanti a Muslera sarà Cavanda a prendere il posto di Radu sulla fascia sinistra, con Lichtsteiner a destra. I due centrali sono Biava e Dias. Per formare la coppia di mediani i prescelti dovrebbero essere Matuzalem e Brocchi (per Ledesma seconda panchina consecutiva). In fase offensiva Zarate, Hernanes e Mauri dietro a Floccari unica punta.

Probabili formazioni:

JUVENTUS (4-4-2): Storari; Sorensen, Bonucci, Chiellini, Grosso; Krasic, F. Melo, Aquilani, Marchisio; Iaquinta, Quagliarella. A disp.: Manninger, Motta, Legrottaglie, Salihamidzic, Sissoko, Pepe, Del Piero. All. Delneri.

LAZIO (4-2-3-1): Muslera; Lichtsteiner, Biava, Dias, Cavanda; Matuzalem, Brocchi; Zarate, Hernanes, Mauri; Floccari. A disp.: Berni, Del Nero, Diakité, Ledesma, Bresciano, Kozàk, Rocchi. All. Reja.

Em. Rot. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film