Connect with us

Pubblicato

il

Nell’anticipo del venerdì la capolista Novara viene fermata in casa sul pareggio dal Pescara. La partita finisce sul risultato di 1-1. Gli azzurri di Tesser passano per primi in vantaggio con Porcari, ma sono raggiunti dalla rete abruzzese siglata da Maniero.

Ricco di gol e spettacolo il sabato di Serie bwin. Il Varese prosegue la sua splendida performance in cadetteria e  con una rete di Ebagua ottiene la vittoria nel big match della giornata con il Siena. Al Franco Ossola termina 1-0, un risultato grazie al quale i lombardi di mister Sannino riescono a consolidare la quarta posizione in graduatoria.

Approfittano della sconfitta del Siena due big che non demordono, l’Atalanta e il Torino. I nerazzurri di Colantuono escono vittoriosi dal campo del Cittadella grazie alla rete di Bonaventura, mentre i granata di Lerda prevalgono sull’Empoli (quinta sconfitta consecutiva per i toscani di Aglietti), grazie alle reti di Iunco e Pellicori. Il 2-1 finale è fissato dalla rete di Marzoratti.

Nuova battuta d’arresto della Reggina che ad Ascoli viene beffata dalla rete decisiva del bianconero Giorgi, dopo il pareggio firmato da Missiroli e Lupoli  (su rigore) sembrava poter reggere fino in fondo. Prosegue la risalita del Vicenza che, grazie alla nona marcatura stagionale di Abbruscato e alla rete di Botta, piega per 2-0 una Triestina in caduta.

Pareggio ricco di reti tra (finisce 2-2) tra Grosseto e Crotone, con i maremmani del vulcanico presidente Camilli sempre costretti a inseguire e bravi a riacciuffare il pari a tempo quasi scaduto (grazie al provvidenziale rigore trasformato da Caridi).

Divisione della posta anche tra Portogruaro e Modena nella sfida salvezza giocata al “Mecchia”: al vantaggio ospite di Mazzarani risponde Gerardi per il Porto.

La partita più rocambolesca di questo turno di campionato si gioca al “Braglia” tra Sassuolo e Frosinone. Il 5-3 finale in favore dei neroverdi arriva grazie al fantastico poker di Martinetti. Di Noselli per gli emiliani la quinta rete. Per i canariuni gli autori delle tre reti sono Stellone, Sansone e Santoruvo per i frusinati le altre reti.

Pareggio a suon di gol nel posticipo del lunedì. Albinoleffe e Piacenza si affrontano a viso aperto e il 3-3 finale rispecchia una partita giocata a ritmi altissimi. Da segnalare la pregevole doppietta di Graffiedi, giunto alla sua quinta rete in campionato.

Em. Rot. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film