Connect with us
Sergio Mutolo

Pubblicato

il

Natale arriva sempre al momento giusto. Pur svuotato di molti dei suoi significati, resta una pausa salvifica che permette di ritrovarsi e dare un senso alle cose.

Le cose hanno valore non in quanto tali, ma per come si riesce a farle. E’ il loro intrinseco contenuto etico a riempirle di un significato.

La quotidianità, con il suo vortice di stanche abitudini, rischia di affondare noi e le cose che ci riguardano in una banalità senza futuro.

La vita si riduce troppo spesso a un ripetitivo stereotipo. Ciascuno interpreta più o meno sciattamente la parte che gli è stata assegnata. Avviene da che mondo e mondo. Sarà sempre così.

Anche il calcio, con i suoi riti “a latere” e con i personaggi a volte insopportabili che lo popolano, finisce per diventare un fardello.

La pausa natalizia arriva a proposito. Ci consente di riflettere sulla bellezza di questo sport e su quanto ci mancherebbe non poterne parlare nel modo che ci piace.

Meno male che è arrivato Natale.

Per tifosi in preda al disincanto e addetti ai lavori troppo spesso disattenti, una buona occasione per lasciarsi andare ai ricordi e affrontare spavaldamente il futuro. Cerchiamo di centellinarla fino in fondo. 

Sergio Mutolowww.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film