Connect with us

Pubblicato

il

Un Consiglio federale “veloce “ – così lo ha definito il presidente Abete (nella foto) – ha chiuso il 2010 con l’approvazione all’unanimità del budget 2011, che prevede riduzioni di spesa e contenimenti di costi per un taglio stimato pari a 2.470.000 euro, in applicazione delle normative e delle indicazioni contenute nella legge di stabilità (numero 122 del 2010).

Nella riunione odierna, inoltre, insieme a una serie di Organi territoriali della Giustizia sportiva, sono state rinnovate le nomine dei rappresentanti federali antidoping. L’incarico prevede di affiancare i responsabili dei controlli e gli incaricati CONI-NADO.

Prorogato fino al 30 giugno 2011 il Commissariamento del Comitato Interregionale nelle mani del presidente della LND Carlo Tavecchio, che guiderà anche il Comitato Organizzatore dei Mondiali di Beach Soccer che sono stati assegnati dalla Fifa alla Federazione Italiana e si svolgeranno a Ravenna dal 1° all’11 settembre 2011.

Nel riferire dei lavori in itinere da parte della Commissione Statuto e della Commissione Riforma dei campionati, Abete ha sottolineato che il Consiglio Federale dovrà affrontare entro il mese di gennaio il tema del blocco dei ripescaggi nei campionati della Lega Pro a fronte della difficile situazione economico-finanziaria più volte richiamata dallo stesso presidente della Lega Mario Macalli, anche nel suo ruolo di responsabile della Commissione per la Riforma dei campionati.

Argomenti che il presidente federale ha affrontato anche nella conferenza stampa che ha fatto seguito al Consiglio: “L’obiettivo è quello di fare un’assemblea statutaria nel 2011: ci sono aree di condivisione e altre situazioni che vanno modificate;  valuteremo anche la possibilità di convocare un Consiglio federale in occasione della presenza del presidente della Uefa Platini che sarà in Italia il 24 e 25 gennaio”.

Dopo aver confermato che la FIGC – in linea con la media riconosciuta da Fifa e Uefa – corrisponderà un indennizzo alle società che forniscono calciatori alla Nazionale A, Abete ha risposto alla domanda di un giornalista in maniera perentoria ribadendo che l’auspicio della Figc è che il nuovo filone dell’inchiesta relativa a Calciopoli venga chiuso dalla Procura federale entro il prossimo 30 giugno.

Sempre rispondendo in conferenza stampa a una domanda sulla questione aperta della proposta di preclusione per Luciano Moggi, il presidente della FIGC ha annunciato che nelle prossime settimane la Federazione rivolgerà un quesito interpretativo all’Alta Corte di Giustizia presso il CONI per completare l’iter degli Organi di giustizia sportiva dopo il pronunciamento della Corte di giustizia federale. A questo proposito, Abete non ha indicato ovviamente i tempi della decisione del Consiglio Federale ricordando comunque che l’inibizione per Luciano Moggi scadrà nel luglio prossimo. 

Per quanto riguarda ancora il Consiglio federale, prima delle comunicazioni, il Presidente ha commemorato la figura di Enzo Bearzot, CT campione del mondo nell’82, scomparso nei giorni scorsi e ha ricordato tutti i dirigenti federali venuti a mancare di recente. Il Consiglio Federale si è fermato per una pausa di raccoglimento in loro memoria.

Nell’intervento introduttivo, Abete ha ripercorso le tappe dell’attività federale delle ultime settimane in campo nazionale ed internazionale, ricordando fra l’altro le ultime prestazioni della nazionale Femminile eliminata dagli Stati Uniti soltanto nell’ultimo turno dei play off per le qualificazioni ai Mondiali e ha rinnovato le congratulazioni di tutto il calcio italiano per il successo dell’Inter nella recente finale della Coppa Intercontinentale.

Su proposta del Presidente, il Consiglio ha quindi nominato l’ex consigliere federale Enrico Galuppo dirigente benemerito della FIGC.

Il Consiglio ha infine salutato il segretario della Lega Pro Marinella Conigliaro (dal 1971 in Lega e responsabile della Segreteria da 22 anni, che dal 1° gennaio lascia l’incarico per raggiunti limiti nell’anzianità di servizio): il Presidente Abete, a nome di tutti, le ha rinnovato il grazie della FIGC per l’attività svolta a favore del calcio italiano, con alta professionalità, grande passione e spirito di servizio.

Integrazione Bando per Corso Direttori Sportivi – Il Settore Tecnico della FIGC ha deciso, accogliendo la richiesta dell’Associazione di categoria, di integrare le modalità per l’ammissione al Corso per Direttori Sportivi: alle società ripescate o promosse dalla Serie D ai campionati della Lega PRO al termine della stagione scorsa, è riconosciuta la facoltà di indicare un proprio candidato, secondo la normativa dettata dal Settore Tecnico.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni4 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film