Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Stefano Cordeschi) Alla chiusura di Dahlia Tv e alle sue ripercussioni sul calcio italiano, nonché al destino dei suoi malcapitati abbonati, abbiamo dato ampio spazio. La vicenda ha avuto dell’incredibile e ad oggi non si è riusciti a comprendere quali saranno i provvedimenti della Lega di Serie A, che ha rimandato ogni decisione alla fine della stagione.

Operatori licenziati, squadre private delle dirette televisive, abbonati inferociti. Ma c’è chi di soldi rischia di perderne molti.  Il Cagliari infatti è in bilico anche su un altro versante. La società di Cellino ha come main sponsor Dahlia (il contratto vale 3 milioni per 2 anni). Il club sardo potrebbe perdere quindi oltre un milione di euro.

Ma la cosa che più ci è saltata all’occhio è il fatto che, ancora nella trasferta di Napoli, gli isolani presentavano sulla maglia lo sponsor Dahlia tv. Non essendo esperti né tantomeno a conoscenza delle clausole di contratto che legano le due società, ci siamo chiesti come mai il Cagliari proponga ancora sulle proprie divise il logo Dahlia Tv.

Siamo giunti a due considerazioni. La prima rappresentata da eventuali impegni contrattuali, ma allora ci chiediamo se non decadono automaticamente quando una delle parti viene a mancare. La seconda (forse la più vicina alla realtà) che le maglie siano state stampate con il logo Dahlia per l’intera stagione. Incuriositi dalla situazione, aspettiamo lumi da chi è più informato di noi.

Stefano Cordeschi – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni15 ore fa

Serie A Femminile, il ruolo cruciale del Centro Sportivo

È stato detto che la Divisione Femminile ha due anime. Una radicata nel professionismo maschile e l’altra di matrice dilettantistica. La seconda anima...

Editoriali4 giorni fa

Serie A Femminile verso il professionismo, una sfida complicata?

Si avvicina (pericolosamente?) l’era professionistica della serie A Femminile. Quando ci si trova nell’imminenza di passaggi così ardui, servono progetti...

Opinioni4 giorni fa

Serie A Femminile, cultura dei vivai e professionismo

La transazione verso il professionismo della Serie A Femminile, gestita dalla Divisione Femminile guidata da Ludovica Mantovani e dalla Figc...

Opinioni4 giorni fa

Alla Serie A Femminile serve un professionismo di sostanza

Nei mezzi di comunicazione di massa più influenti le notizie sono sempre ridotte ai minimi termini. Stiamo parlando del campionato...

Editoriali6 giorni fa

Serie A Femminile, come nani sulle spalle di giganti

Tempus inesorabile fugit. La Serie A Femminile si avvicina, a grandi passi, verso la stagione del passaggio al professionismo. Il...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Femminile, quando il campionato non finisce mai

Il campionato di Serie A Femminile 2020-21 ha avuto inizio il lontano 22 agosto 2020. E però le squadre si...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Femminile, tutto il bello della domenica

Ben prima della pandemia che ha disastrato le vite degli umani, il calcio moderno veniva fatto correre a rotta di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film