Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Stefano Cordeschi) Che le cose alla Roma stiano cambiando è sotto gli occhi di tutti. L’imminente passaggio societario, che verosimilmente avrà la sua ufficialità nella giornata di martedì prossimo, ha riportato entusiasmo in una piazza che ultimamente ha vacillato sotto i colpi di un campionato deficitario. Che le cose stiano prendendo una piega diversa lo dimostrano anche le pagine dei giornali dedicate ai giallorossi e quelle dei vari siti web che si occupano delle vicende di Totti e company.

Inevitabilmente a tenere banco sono le questioni legate ai possibili acquisti della nuova società di DiBenedetto. Da Buffon a Pastore, passando per l’eventuale ritorno di Baldini. Ma da verificare ci sono anche quelli in uscita. Detto che Mexes è praticamente fidanzato con il Milan, ci sono da verificare le posizioni di Menez, il quale dichiara di stare bene a Roma ma chiede spazio e quella legata a Vucinic, corteggiato dalle due squadre milanesi.

Se da una parte l’arrivo di Pastore appare fattibile, quella del portierone azzurro lo è assai meno. Tra costi di cartellino, e di ingaggio, l’operazione Buffon verrebbe a costare alle casse della Roma, non meno di 20-25 milioni. Operazione troppo onerosa per il momento particolare del club giallorosso.

L’unica possibilità passa quindi da eventuali cessioni eccellenti. Su tutte quella legata all’interesse del Real Madrid verso Daniele De Rossi, che porterebbe liquidità alla società di Trigoria da reinvestire sul mercato. Ma anche Menez potrebbe rientrare nella trattativa, vista la sponsorizzazione del francese da parte di Zidane, il quale avrebbe consigliato l’acquisto del giocatore alla Juventus. L’unica cosa certa al momento sono i rinnovi di Cassetti e Perrotta, di cui DiBenedetto non si è dichiarato felice.

Stefano Cordeschi – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi