Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Dopo le vittorie ottenute contro Turchia, Inghilterra, Svezia e il pareggio in casa della Germania, la Nazionale Under 21 guidata da Ciro Ferrara tornerà in campo mercoledì 13 aprile per la quinta partita amichevole. Contro la Russia si giocherà allo stadio “Euganeo” di Padova (inizio ore 17).

Il secondo allenamento degli Azzurrini si è svolto al gran completo. Si sono uniti infatti al gruppo, in ritiro da sabato ad Abano Terme, anche i giocatori impegnati ieri nelle gare dei campionati di Serie A e Lega Pro. Solo il centrocampista del Lecce Andrea Bertolacci, alla prima convocazione con l’Under 21, è rimasto a riposo.

Quello con i pari età della Russia sarà l’ultimo test prima della partenza per il Torneo di Tolone in programma a giugno. Si tratta di un collaudo dal quale il tecnico aspetta indicazioni utili sulla condizione della squadra che, in questa prima parte di lavoro, ha già mostrato di possedere carattere e personalità.

Questa i giocatori a disposizione di Ferrara:

Portieri: Colombi (Juve Stabia), Pinsoglio (Esperia Viareggio), Rossi (Atalanta);
Difensori: Caldirola (Vitesse), Capuano (Pescara), Crescenzi (Crotone), Donati (Lecce), Faraoni (Inter), Mori (Empoli), Santon (Cesena);
Centrocampisti: Bertolacci (Lecce), D’Alessandro (Livorno), Fabbrini (Empoli), Marrone (Siena), Misuraca (Vicenza), Romizi (Reggiana), Saponara (Empoli), Soriano (Empoli);
Attaccanti: Forestieri (Empoli), Gabbiadini (Cittadella), Macheda (Sampdoria), Paloschi (Genoa).

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

 

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi