Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Gli emirati arabi mettono le mani sul calcio spagnolo. Lo sceicco Batai Ben Suhail Al Maktoum vuole aggiungere il suo nome alla lista dei grandi investitori nel mercato del calcio europeo. Lo scrive il sito web di Al Arabiya. L’imprenditore emiratino ha annunciato l’acquisto del Getafe, società calcistica spagnola,  per la somma di 90 milioni di dollari.

Un’altra squadra spagnola,il Malaga, è stata acquistata nel maggio scorsa da un imprenditore del Qatar. Il Barcellona ha siglato un accordo di sponsorship del valore di 43 milioni di dollari con la Qatar Foundation.

Il Getafe milita nella prima divisione della Liga spagnola e la migliore performance lo ha realizzata durante la stagione scorsa occupando la sesta posizione della classifica, mentre attualmente è al quattordicesimo posto con ancora sei partite da giocare.

Il consorzio Royal Emirates Group of Companies, di proprietà di Al Maktoum, ha annunciato che il nome della squadra sarà cambiato e diventerà Getafe Team Dubai (ovvero Getafe, squadra di Dubai).

Bisogna abituarsi, il calcio moderno è anche questo. La notizia della modifica del nome ha fatto infuriare i tifosi, che non accettano il cambio del nome (nella foto: lo stemma del club).

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film