Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Gli emirati arabi mettono le mani sul calcio spagnolo. Lo sceicco Batai Ben Suhail Al Maktoum vuole aggiungere il suo nome alla lista dei grandi investitori nel mercato del calcio europeo. Lo scrive il sito web di Al Arabiya. L’imprenditore emiratino ha annunciato l’acquisto del Getafe, società calcistica spagnola,  per la somma di 90 milioni di dollari.

Un’altra squadra spagnola,il Malaga, è stata acquistata nel maggio scorsa da un imprenditore del Qatar. Il Barcellona ha siglato un accordo di sponsorship del valore di 43 milioni di dollari con la Qatar Foundation.

Il Getafe milita nella prima divisione della Liga spagnola e la migliore performance lo ha realizzata durante la stagione scorsa occupando la sesta posizione della classifica, mentre attualmente è al quattordicesimo posto con ancora sei partite da giocare.

Il consorzio Royal Emirates Group of Companies, di proprietà di Al Maktoum, ha annunciato che il nome della squadra sarà cambiato e diventerà Getafe Team Dubai (ovvero Getafe, squadra di Dubai).

Bisogna abituarsi, il calcio moderno è anche questo. La notizia della modifica del nome ha fatto infuriare i tifosi, che non accettano il cambio del nome (nella foto: lo stemma del club).

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni4 settimane fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali1 mese fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi