Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Mar. Ton.) Francesco Totti raggiunge quota 206 gol in carriera in serie A. Mette a segno una provvidenziale doppietta nella gara giocata e vinta al San Nicola contro un Bari indomito.

Con queste due reti il capitano della Roma (nella foto) raggiunge e scavalca Roberto Baggio, diventando il quinto cannoniere di sempre nella storia del massimo campionato italiano.

Anche la Fifa rende omaggio sul suo sito all’impresa-record di Totti, che viene ‘incoronato “moderno re dei gol”.

La classifica assoluta di tutti i tempi è la seguente:

1) Silvio Piola, 274 reti;
2) Gunnar Nordahl, 225;
3) José Altafini e Giuseppe Meazza, 216;
5) Francesco Totti, 206;
6) Roberto Baggio, 205;
7) Kurt Hamrin, 190;
8) Giuseppe Signori, 188;
9) Gabriel Batistuta e Alessandro Del Piero, 184;
11) Giampiero Boniperti, 178.

Francesco Totti festeggia l’evento a modo suo, con la consueta e autoironica dose di spalvaderia. Lo fa esibendo davanti alle telecamere una t-shirt con la scritta “The king of Rome is not dead” (Il re di Roma non è morto).

“Il re di Roma non è morto – spiega il numero 10 giallorosso – e non morirà mai. So quello che posso dare. Sono contento di avere superato un altro record e di aver preso un’altra preda, un campione come Baggio. Spero di continuare a questi livelli”.

Mar. Ton. – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali6 ore fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato1 mese fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi