Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – St. Ant.) Il presidente della Lega Serie B, Andrea Abodi (nella foto), è stato ospite della trasmissione Studio 1 Stadio dell’emittente tv Studio 1. Nel corso del programma il numero uno della cadetteria ha annunciato una serie di innovazioni, che potrebbero rivoluzionare la categoria da lui guidata. Nella nuova Serie B non ci saranno più i pareggi e si sta pensando di ritornare alle maglie con i numeri dall’1 all’11. Sono soltanto due delle idee lanciate da Abodi.

“Abbiamo il pensiero di non far terminare più le gare con il segno X – ha spiegato il presidente della B, secondo quanto si legge in una nota dell’emittente – introducendo rigori o ‘shootout‘ (nel secondo caso, un giocatore parte palla al piede poco oltre il centrocampo e deve far gol, contrastato dal solo portiere) direttamente dopo il 90’ in caso di parità”.

“Sono cose che si valutano assieme e si decidono con la Federcalcio”, ha poi spiegato Abodi interpellato telefonicamente dall’agenza Ansa. “Sono valutazioni di carattere tecnico e tutto deve avvenire all’interno di regole, senza forzature”.

Le novità non finiscono qui. Il presidente della Lega Bwin ha parlato anche di altre nuove iniziative. “Puntiamo su territorialità e italianità – ha precisato Abodi sempre a Studio 1 -: abbiamo lanciato una rappresentativa della  categoria con giovani under 21 e stiamo pensando anche di ritornare alla numerazione dall’1 all’11”.

St. Ant. – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi