Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Dopo un solo anno di purgatorio l’Atalanta festeggia la risalita in Serie A. La promozione viene conquistata dalla squadra del presidente Percassi con tre giornate di anticipo, al termine della 39a giornata del campionato di serie Bwin.

Allo stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo (nella foto) gli orobici battono 4-1 il Portogruaro e si assicurano il biglietto anticipipato per la massima serie nazionale.

La partita comincia male per i nerazzurri di Colantuono. Il Portogruaro passa in vantaggio al 16′ con Memushaj che segna sotto misura, a porta vuota, raccogliendo un cross di Espinal. L’Atalanta rischia di subire il raddoppio in più occasioni, su azioni concluse da Memushaj e Scozzarella. Dopo una facile conclusione fallita da Marilungo, il pareggio arriva al 31′ grazie a un colpo di testa di Tiribocchi. I ragazzi di Colantuono cercano il vantaggio e, al 41′, lo ottengono con un preciso destro a fil di palo dell’ottimo Bonaventura che conclude un’azione di Raimondi. Il Portogruaro, nella ripresa, cede di schianto. Prima Delvecchio al 79′ porta a tre le reti degli orobici con un colpo di testa sugli viluppi di un corner e poi, all’82’, ancora Tiribocchi fissa il risultato sul 4-1 con un diagonale dal limite completando con una doppietta la sua bella prestazione.

A quel punto scoppia la festa dei tifosi bergamaschi.

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali5 ore fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato1 mese fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi