Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – St. Ant.) Per la 39a giornata del campionato di Serie Bwin si gioca all’ora di pranzo il posticipo Reggina-Varese. Allo stadio Granillo di Reggio Calabria(nella foto) il calcio d’inizio è fissato alle ore 12.30.

Nella Reggina, attesa da un tour de force di tre partite in una settimana (c’è da recuperare la partita sospesa con l’Albinoleffe), sarà assente Montiel. Fuori anche Costa e Barillà (per scelta tecnica). Tedesco ha recuperato, ma non è in perfette condizioni (dovrebbe partire dalla panchina). Ci sono invece Castiglia e Laverone (l’utilizzazione di quest’ultimo dovrebbe dipendere dalle condizioni di Alessio Viola, che potrebbe finire in tribuna in seguito all’infortunio che lo affligge). Per la gara con i lombardi il tecnico granata Atzori convoca 19 giocatori e schiera il 3-4-1-2. In porta Puggioni. Difesa in campo con Adejo, Cosenza e Acerbi. Centrocampo con Colombo e Rizzo sulle fasce, mentre in cabina di regia ci saranno De Rose e Nicolas Viola. Le due punte saranno Bonazzoli e Campagnacci (ballottaggio con Danti).

Il Varese sarà privo di Zecchin, che dovrebbe essere sostituito da Nadarevic. Per la trasferta in Calabria il tecnico Sannino opta per il 4-4-2. In porta Zappino. Difesa con Pisano e Pugliese (ballottaggio con Camisa) esterni, mentre Pesoli e Dos Santos formeranno la coppia di centrali. Il centrocampo sarà affidato a Carrozza (oppure Osuji) e Nadarevic sulle fasce, con Frara e Corti in cabina di regia. Le due punte saranno Ebagua e Neto Pereira.

Probabili formazioni:

REGGINA (3-4-1-2): Puggioni; Adejo, Cosenza, Acerbi; Colombo, De Rose, N. Viola, Rizzo; Rizzato; Bonazzoli, Campagnacci. A disposizione: Kovacsik, Giosa, Castiglia, Tedesco, Laverone, Danti, Zizzari. All.: Atzori

VARESE (4-4-2): Zappino; Pisano, Pesoli, Dos Santos, Pugliese; Carrozza, Frara, Corti, Nadarevic; Ebagua, Neto Pereira. All.: Sannino

St. Ant. – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali6 ore fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato1 mese fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi