Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Il tecnico Delio Rossi, alla vigilia della semifinale di ritorno della Tim Cup che vedrà opposto il Palermo al Milan neo-campione d’Italia, racconta in conferenza stampa le sue sensazioni. La partita dell’anno è alle porte, come informa il sito web del club rosanero (www.ilpalermocalcio.it). Il presidente Zamparini vuole la finale e, possibilmente, anche la Coppa Italia per rientrare in Europa.

“Il mio modo di interpretare il calcio mi porta a considerare qualsiasi allenamento come una finale – sottolinea il tecnico rosanero – perciò le mie sensazioni non sono diverse da quelle delle precedenti partite. E’ chiaro però che quella di domani sarà una serata nella quale possiamo scrivere una pagina di storia per Palermo e per la Sicilia. Già il fatto di essere arrivati fino a questo punto è motivo di orgoglio per tutti noi. Ho detto ai miei ragazzi che la prossima sarà una sfida completamente diversa dal 2-2 del Meazza”.

“Esiste solo l’incontro di domani sera, non il passato”, prosegue l’allenatore. “Sono convinto che faremo una grande prestazione. Non dobbiamo pensare che sia la partita della vita, perché sarebbe un ragionamento da chi ritiene che non avrà mai più la possibilità di giocare un incontro del genere: bisogna invece essere ottimisti e pensare di avere davanti a noi grandi sfide, magari più importanti di quella di domani sera”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film