Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Lu. Cian.) Cli­ma di forte tensione negli uf­fici della Lega Serie A Tim. La scelta del presidente Maurizio Beretta (nella foto) di schierarsi sul versante delle medio-piccole a proposito dell’annosa questione dei bacini di utenza ha scatenato un’autentica bagarre verbale, con l’ad del Milan Galliani in prima fila nell’affondare i colpi  (QUI i particolari, ndr).

I venti di guerra che spirano in vis Rosellini a Milano trovano conferma anche in un durissimo intervento del presidente della Juventus Andrea Agnelli (QUI i particolari, ndr).

Al punto in cui sono arrivate le cose è quasi scontato che Beretta (da tempo dimissionario dopo aver scelto di passare a Unicredit), sabato sera, non sarà a San Siro per conse­gnare il trofeo per lo scudetto al Milan. Questa incombenza dovrebbe essere lasciata al dg della Lega, Brunelli.

Una scelta orientata a non innalzare il livello della tensione. Ricordiamo che Galliani ha ventilato, a nome delle “cinque sorelle”, una possibile responsabi­lità patrimoniale nei confronti di Beretta. Vale la pena di precisare che essa non potrebbe che limitarsi al costo delle indagini demoscopiche, nel caso in cui la modalità con cui fossero effettuate dopo la votazione del Consiglio di Lega venisse considerata illegittima.

Lu. Cian. – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film