Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) A chiusura della 40a giornata del campionato di serie Bwin, spalmata su quattro giorni per esigenze televisive, l’Atalanta si aggiudica per la sesta volta su sei il derby orobico (3-2).

Grazie a questo successo la squadra del presidente Percassi, già promossa in serie A con il Siena, resta sola al comando della classifica (+3 sui bianconeri di Conte).

Sempre più inguaiato invece l’AlbinoLeffe. La squadra di  Mondonico non si schioda dalla quart’ultima posizione e resta pericolosamente invischiata in area retrocessione. Si giocherà la permanenza in cadetteria nelle ultime due gare con Piacenza e Siena.

La squadra di Colantuono (nella foto), nonostante le tante assenze, mette in vetrina un grande Bonaventura. Il giovane talento settempedano segna una doppietta e fa la differenza in campo. Atalanta dinamica e pericolosa. Albinoleffe troppo lento e inconcludente, specie nella prima metà della gara.

Al primo affondo, gli uomini di Colantuono passano in vantaggio con un preciso colpo di testa di Bonaventura su cross di Delvecchio. Il raddoppio è frutto di un’azione fotocopia conclusa in rete dall’ex Ruopolo al 17′. L’AlbinoLeffe in panne, Atalanta ficcante. Ancora Bonaventura in rete per  il tris. In pieno recupero il gol di Grossi dà fiato alla formazione di Mondonico. prima dell’intervallo.

Nel secondo tempo Marilungo fallisce la palla del il 4-1, che potrebbe chiudere definitivamente la gara. Sull’azione successiva cross di Grossi, il migliore dei suoi, e rete di testa segnata da Torri con l’AlbinoLeffe che prova a riaprire la partita. Mondonico schiera nel finale quattro attaccanti e un trequartista, ma è l’Atalanta a sfiorare la rete con l’eccellente Bonaventura.

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film