Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Si gioca il 29 maggio la finale per assegnare la Coppa Italia della stagione 2010-11. Si contenderanno il trofeo l’Inter e il Palermo. All’Olimpico di Roma è previsto il tutto esaurito. In arrivo dalla Sicilia non meno di 35mila tifosi rosanero, che raggiungeranno la capitale con tutti i mezzi disponibili (QUI i particolari)

Grazie a questa qualificazione, il club rosanero del presidente Zamparini viene ammesso d’ufficio a partecipare alla Europa League, competizione alla quale ha già preso parte lo scorso anno, con la quinta e la sesta classificata in campionato (rispettivamente Lazio e Roma). I preliminari avranno un inizio diverso per la squadra siciliana, a seconda che si aggiudichi o meno la finale (QUI i particolari).

Grazie ai dati riportati sul sito web della Lega serie A (www.legaseriea) ripercorriamo il cammino delle due squadre, entrate ambedue in Tim Cup dagli Ottavi di Finale.

L’inter di Leonardo, dopo la vittoria per 3-2 in casa contro il Genoa (doppietta di Eto’o e rete di Mariga), ha eliminato nei Quarti il Napoli al termine di una gara finita con il risultato di 5-4 dopo i calci di rigore. In Semifinale, nella doppia sfida contro la Roma, ha vinto l’andata giocata all’Olimpico (rete di Stankovic) e pareggiato 1-1 nel ritorno a san Siro (gol del vantaggio di Eto’o e pareggio di Borriello).

Il Palermo di Delio Rossi, dopo la vittoria per 1-0 in casa contro il Chievo (rigore di Miccoli) ha eliminato il Parma nei Quarti con il risultato di 5-4 dopo i calci di rigore. Nella doppia sfida con il Milan in Semifinale, ha pareggiato 2-2 l’andata giocata a Milano (reti di Ibrahimovic e Emanuelson per i padroni di casa, di Pastore e Hernandez per i rosanero) e ha vinto il ritorno per 2-1 al Barbera (Migliaccio e rigore di Bovo per i siciliani, con il gol rossonero realizzato da Ibrahimovic).

Come informa la stessa nota, nell’Inter i giocatori che hanno giocato tutte le partite sono stati Maicon, Cambiasso, Mariga e Zanetti (Cambiasso e Zanetti sono stati impiegati per 410′). Capocannoniere della squadra è Eto’o con 3 gol realizzati.

Nel Palermo, invece, i giocatori sempre presenti sono Sirigu, Bovo, Cassani, Ilicic, Migliaccio e Nocerino (Sirigu e Nocerino sono stati impiegati per 413′). I rosanero sono andati a segno cinque volte, sempre con un giocatore diverso (Bovo, Migliaccio, Pastore, Miccoli e Hernandez).

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni1 settimana fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

Quando nella stagione 2020-21 Sofia Cantore fu trasferita alla Florentia San Gimignano, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni...

Editoriali2 settimane fa

Superlega Serie A femminile: un occhio di riguardo per i vivai

Per certificare il ruolo cruciale dei settori giovanili nella prossima Superlega professionistica della A femminile, è necessario tenere bene a...

Opinioni2 settimane fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Editoriali3 settimane fa

Serie A e Serie B femminili: mancano pochi giorni alle iscrizioni

Il termine di scadenza per le iscrizioni ai campionati di Serie A e Serie B femminile incombe. Entro le ore...

Opinioni4 settimane fa

Calcio femminile, non solo Superlega: e la copertura mediatica?

La Serie A Femminile – con il passaggio al professionismo – deve stabilire la sua mission, che passa attraverso un...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi