Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Stefano Mutolo) “Le comiche sono finalmente finite”. Lo striscione srotolato dai desolati tifosi bianconeri è più eloquente di mille commenti.

La Juventus di quest’anno non riesce a vincere neppure contro un Napoli già in Champions, imbottito di riserve e con un tecnico (Mazzarri) in rotta di collisione con il suo presidente (De Laurentiis).

Dopo venti anni, serie B a parte, la Juve resta fuori dalle Coppe continentali. Niente Champions e neanche Europa League, la coppetta di complemento dell’Uefa che l’anno scorso costrinse i bianconeri a giocarsi i preliminari con gli illustri sconosciuti dello Shamrock Rovers. L’ultimo al quale è toccata la sorte dello sfortunato Gigi Delneri di centrare l’impresa all’incontrario è stato Maifredi.

Delneri ha trascorso tutta la partita con il Napoli seduto tristemente in panchina. Si è beccato il solito subisso di fischi della curva Sud. L’ennesima occasione persa del tecnico friulano di riconciliarsi con i tifosi della Vecchia Signora.

In sala stampa Del Piero (nella foto), che non ha mancato di fare il giro del campo per salutare i tifosi, era l’emblema dell’infelicità: “Questo campionato ci serva di lezione per il prossimo. Dobbiamo ripartire con attenzione ed entusiasmo, cuore, cattiveria. Le cose che servono alla Juve. Chi resta deve sapere che la prossima stagione non potrà essere come questa”.

Il club di Agnelli ripartirà da Antonio Conte. L’ex bianconero, dopo aver riportato il Siena in serie A, sarà il settimo allenatore sulla panchina della Juve in cinque anni (a conferma della precarietà dei progetti finora messi in piedi). Lunedì prossimo, dopo l’ultima di campionato con l’AlbinoLeffe, l’ad Marotta ufficializzerà il suo arrivo a Torino.

Partirà la nuova era, ma la Vecchia Signora è scesa già in forze sul calciomercato (QUI i particolari). In attesa di Conte la rosa è stata rimpolpata con Pirlo (Milan), Ziegler (Sampdoria) e Pazienza (Napoli). Tutti e tre sono da considerare  juventini in pectore. Quasi certo anche l’arrivo di Bastos.

Sul nuovo tecnico Del Piero ha le idee chiare: “Conte lo conosco molto bene. E’ stato un grande giocatore e anche da allenatore finora ha fatto molto bene. Spero possa dare tanto e che si fermi a lungo. Significherebbe che la Juve è tornata in salute”.

Le falangi di tifosi bianconeri sparsi per il mondo sperano davvero che le comiche siano finite. E che le parole del Capitano siano profetiche.

Stefano Mutolowww.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film