Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Stasera allo stadio Olimpico di Roma ultima puntata della Tim Cup 2010-2011. Si gioca la finale Inter-Palermo (QUI particolari, numeri e curiosità), attesa sfida per aggiudicarsi la Coppa Italia. Stadio esaurito, con almeno 35mila tifosi rosanero annunciati in arrivo dalla Sicilia e dal resto d’Italia (QUI i particolari).

L’allenatore del Palermo, Delio Rossi (nella foto), nella conferenza stampa della vigilia, ha spiegato che i suoi arrivano a questo impegno molto motivati: “Ci giocheremo la partita consapevoli del fatto che a volte quello che si ha nella testa e nel cuore si realizza anche se è difficile, ma non so fare percentuali di successo. l’Inter sulla carta è più forte, fino a stasera sono i campioni d’Europa in carica, sono i campioni del mondo. L’hanno scorso hanno fatto il ‘tripletè. Servirà cuore caldo e testa fredda. Loro hanno anche il vantaggio dell’esperienza, ma noi risponderemo con corsa, entusiasmo e abnegazione sperando che basti”.

Anche dalle parole di Miccoli (presente in conferenza al fianco del mister rosanero) traspare la forte determinazione del gruppo nella ricerca della vittoria, sotto la spinta di una tifoseria che sta dimostrando il suo amore per le maglie: “Vogliamo scrivere la storia del Palermo – ha spiegato il bomber rosanero -. La responsabilità la sentiamo, ma vogliamo realizzare questo sogno per noi e per la nostra gente e so che ci giocheremo la vita per cercare di raggiungere il nostro obiettivo. Da capitano mi auguro di alzare la coppa, sarebbe un sogno”.

Questa la lista dei convocati del Palermo (saranno assenti Bovo in difesa e Bacinovic a centrocampo): Portieri: Benussi, Brichetto, Sirigu. Difensori: Andelkovic, Balzaretti, Carrozzieri, Cassani, Darmian, Garcia, Goian, Munoz. Centrocampisti: Acquah, Ilicic, Kasami, Kurtic, Liverani, Migliaccio, Nocerino, Pastore. Attaccanti: Hernandez, Miccoli, Nappello, Pinilla.

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Calciomercato7 ore fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 giorni fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Editoriali1 mese fa

Stefano Braghin e la missione del calcio femminile in Italia

Il direttore della Juventus Women, Stefano Braghin, ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film