Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Fran. Co.) Stasera all’Olimpico di Roma (nella foto) è in programma la finale di Coppa Italia 2010-2011 tra Inter e Palermo (QUI i particolari sul cammino verso la finale Tim Cup).

La partita sarà trasmessa in diretta tv su Rai Due. Il calcio d’inizio è fissato per le 21,00. Previsto il tutto esaurito, con almeno 35mila tifosi in arrivo dalla Sicilia e da tutta Italia per tifare le maglie rosanero (QUI i particolari).

Sul versante nerazzurro mancherà Cambiasso, infortunato. Assente Maicon, squalificato: In difesa dovrebbe giocare a destra Nagatomo, con Chivu che ne prenderebbe il posto sulla fascia sinistra. Anche Sneijder non è nelle migliori condizioni: nel ruolo di trequartista è possibile che sia impiegato Kharja. In attacco Pazzini dovrebbe vincere il ballottaggio con Milito per fare coppia con Eto’o.

Nel Palermo assente Bovo, squalificato: al suo posto ci sarà Munoz. A centrocampo probabile conferma per il giovane Acquah, che prenderà il posto dello squalificato di Bacinovic. Gli unici dubbi riguardano il reparto offensivo. Sicuro titolare è solo Pastore. Accanto al “Flaco” scenderanno in campo due tra Ilicic, Hernandez e Pinilla (con Miccoli destinato a partire dalla panchina).

Probabili formazioni:

INTER (4-3-1-2): Julio Cesar; Nagatomo, Lucio, Ranocchia, Chivu; Zanetti, Stankovic, Thiago Motta; Kharja; Eto’o, Pazzini. A disposizione: Castellazzi, Materazzi, Mariga, Samuel, Sneijder, Pandev, Milito. All. Leonardo


PALERMO (4-3-2-1):
Sirigu; Cassani, Munoz, Goian, Balzaretti; Migliaccio, Acquah, Nocerino; Ilicic, Pastore; Hernandez. A disposizione: Benussi, Carrozzieri, Darmian, Kurtic, Liverani, Miccoli, Pinilla. All. Delio Rossi

Fran. Co. – www.calciopress.net


 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni3 giorni fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore: è una predestinata, parola di Carobbi

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Editoriali1 mese fa

Stefano Braghin e la missione del calcio femminile in Italia

Il direttore della Juventus Women, Stefano Braghin, ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film