Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb All’indomani delle contestazioni dei tifosi del Pescara contro la politica del club, in particolare per l’operato del ds Daniele Delli Carri, ieri sera l’intero Cda del Pescara ha rassegnato le dimissioni.

Secondo fonti pescaresi, la società non avrebbe gradito la presa di posizione dei Pescara Rangers. Nella serata di lunedì il gruppo aveva diffuso un comunicato che, pur non avendo l’obiettivo della polemica e dello scontro, teneva a precisare alcuni punti oscuri della gestione societaria dell’ultimo biennio.

Escono dalla società il patron Giuseppe Adolfo De Cecco(nella foto), Daniele Sebastiani, Alessandro Acciavatti, Amerigo Pellegrini, Giacinto D’Onofrio e Gianni Pagliarone.

Il gruppo dirigenziale dimissionario aveva rilevato la società dopo il fallimento di due anni fa, tresformandola in Delfino Pescara. Attesa per oggi una conferenza stampa.

”Lasciamo una società sana – ha detto il patron De Cecco – e la restituiamo nella sua sede, nella giusta sede e non in Tribunale”.

I prossimi giorni saranno decisivi per arrivare a capo di una questione che tutti si augurano possa risolversi, trovando un punto di incontro tra società e tifosi.

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film