Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) La Juventus ha una voglia matta di costruire la squadra più adatta al 4-4-2 offensivo prediletto da Antonio Conte (QUI i particolari). Gli obiettivi di Marotta (nella foto) e Paratici sono ormai noti. A questo punto si tratta di passare dalle trattative ai fatti. I tifosi della vecchia Signora fremono. Il presidente Andrea Agnelli vuole inaugurare la nuova era. C’è il nuovo stadio da onorare al massimo, facendoci giocare dentro una formazione all’altezza della struttura (QUI i particolari). Facciamo il punto delle trattative in corso, fermo restando che due nuovi arrivi sono stati già centrati (Pirlo e Ziegler).

Inler e Sanchez verso la Juve? Con Gokhan Inler la Juve ha già l’accordo pronto. Anche il semaforo verde dell’Udinese di Pozzo è vicino ad accendersi. Per il centrocampista svizzero siamo in dirittura d’arrivo. E’ necessario che il club friulano esprima l’assenso sulle contropartite tecniche offerte da Marotta, per un valore complessivo di 18 milioni. L’azione di disturbo dei turchi del Fenerbahce, pronti a staccare un assegno da 21 milioni di euro (corrispondenti alla clausola rescissoria del giocatore), sta mettendo fretta di chiudere alla Juve. Più complicato l’accordo con Alezis Sanchez, anche perché l’Inter si sta facendo pericolosamente sotto. Il prezzo non scende, per il ‘Nino Maravilla’. I 35 milioni che vuole Pozzo sono un mare di soldi. La Juventus è pronta ad offrire una parte cash (tra i 20 e i 22 milioni) e contropartite tecniche adeguate (Amauri, Giovinco, Giandonato, Sorensen, Ek­dal, Marrone: c’è solo l’imbarazzo della scelta). Conterà molto, come nel caso di Inler, la scelta del giocatore. Certo le sirene di Moratti fanno fischiare le orecchie al cileno e a Pozzo (si parla di inserire nella trattativa Goran Pandev).

Aguero resta nella Liga? La trattativa in corso tra la Juve e l’Atletico Madrid per portare a Torino Sergio Aguero fa registrare un momento di impasse. Dopo alcune buone nuove, hanno cominciato a filtrare notizie negative per Marotta. Il Real Madrid di Mourinho si è rifatto prepotentemente sotto. Ieri il nazionale argentino, intervistato da Tyc Sports. ha confessato: «Mi piacerebbe restare nella Liga. Il campionato inglese e quello italiano mi piacciono, però preferisco quello spagnolo perché sto da qui da cinque anni”. Niente da fare per il Kun?

Al suo posto arriva Higuain? Per parare il colpo, la Juventus ha aperto una pista con il Real Madrid (c’erano già sondaggi per Benzema e Diarra), per arrivare all’attaccante da 20 gol che potrebbe cambiare faccia alla squadra. Parliamo di Gonza­lo Higuain, 23 anni, ovvero il sacrificato della rosa madrilena nel caso in cui il Mou optasse per Aguero. Il costo dell’operazione si attesta sui 25 milioni di euro. Ci potrebbero rientrare alcune contropartite tecniche oppure si opterà per la soluzione contanti.

Chi sulla fascia destra? La difesa della Juve sarà rivoluzionata (QUI i particolari). C’è da capire quale sarà il destino dei tre portieri attualmente in rosa( QUI i particolari). Sulla fascia sinistra è già arrivato Ziegler dalla Sampdoria, a parametro zero. Su quella destra in pole position c’è Stephan Lichtsteiner, nazionale svizzero della Lazio che piace molto anche a Conte. Lotito chiede 12 milioni di euro, troppi per la Juve, corrispondenti alla clausola rescissoria. Le alternative estere sarebbero Beck dell’Hoffenheim (classe ’87) e Alvaro Arbeloa del Real Madrid.  Ma forse Conte preferirebbe dirottare l’attenzione del club su Mattia Cassani, giocatore del Palermo con un passato in bianconero.

Juve ancora alla carica per Aquilani? Il centrocampista Alberto Aquilani è di nuovo un giocatore del Liverpool. La data fissata per il riscatto, il 15 maggio scorso, è definitivamente saltata senza che la Juve facesse un’offerta. Il futuro del giocatore resta molto incerto. Secondo il Daily Mirror, la Vecchia Signora non avrebbe però mollato la presa: sarebbe pronta una proposta da 7 milioni di euro per riscattare il giocatore. Una cifra troppo bassa rispetto ai 16 milioni di euro fissati tra le due società (è quella che corrisponde al costo di Riccardo Montolivo, centrocampista viola in partenza da Firenze). Intanto Dalglish starebbe per concludere l’acquisto di Jordan Henderson dal Sunderland: a quel punto, in casa dei Reds, non ci sarebbe più posto per Aquilani.

E’ pronto anche Pazienza? La Juventus sta per mettere a segno il terzo colpo a parametro zero. Michele Pazienza è dato in arrivo alla corte di Conte. Il suo procuratore , ai microfoni di Radio Manà Manà, ha detto: “L’affare con la Juventus è concluso: Pazienza alla fine di questa settimana o all’inizio della prossima sosterrà le visite mediche”.

Lui. Bel. – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film