Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress-Redazioneweb) La Serie B si è costituita persona offesa nel procedimento della procura di Cremona sulle partite truccate, che ha portato nei giorni scorsi a 16 arresti e 28 indagati a piede libero. Stamani, in procura a Cremona si è infatti presentato il legale milanese, Guido Camera, che ha depositato la delega per entrare a far parte del procedimento. Alla stessa stregua della Lega, presieduta da Andrea Abodi, il presidente della Lega Pro, Mario Macalli ha annunciato analogo provvedimento.

Questo il comunicato, pubblicato sul sito della Lega Pro. La Lega Pro si è costituita questa mattina parte offesa nel procedimento sulle partite truccate e lo ha fatto con l’avvocato Salvatore Catalano. La Lega Pro ha anche dato disposizione di monitorare l’andamento delle gare di Lega Pro, oggetto delle indagini, attraverso uno studio puntuale di tutte le scommesse riguardanti le gare.

La Lega Pro è impegnata a fornire, a chi di dovere – ha dichiarato Francesco Ghirelli, direttore generale della Lega Pro- tutti gli strumenti atti a far luce sulle vicende. A tal fine, nell’attesa di concludere un accordo di collaborazione per il prossimo campionato 2011-2012, ha intavolato un rapporto con Sportradar.ag, società di primario rilievo nella gestione dei dati per le società di betting e nel servizio di monitoraggio e prevenzione per le scommesse fraudolenti. La società sta fornendo un’attenta analisi delle partite di Lega Pro, individuate dai magistrati inquirenti“.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film