Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazionewed) Lo scandalo delle partite truccate e il modo poco decoroso che il sistema mass-mediatico ha scelto per affrontarlo (QUI i particolari), rischiano di mettere la sordina alle storie che del calcio sono l’essenza.

Il calcio è uno sport con l’anima. Si alimenta della passione dei tifosi. L’ultimo baluardo di un movimento che il business a tutti i costi rischia di far crollare come un castello di carte. Ma il calcio è saputo uscire indenne da ben più grandi bufere.

In momenti come questi è importante capire le reazioni della gente. Lo vogliamo fare partendo dalla finale per la promozione in serie B che si gioca tra Hellas Verona e Salernitana. Due club che vantano un seguito strabordante di pubblico, per la categoria nella quale giocano e non solo (QUI i particolari).

Domenica 12 giugno si gioca nella città scaligera la gara di andata di una sfida spalmata su 180’ che deciderà se saranno i gialloblù o i granata a guadagnarsi la cadetteria. Il girone A della Prima Divisione di Lega Pro emetterà il suo ultimo verdetto.

Al Bentegodi (nella foto), sempre ribollente di tifo e di entusiasmo a prescindere dall’avversario in campo, è atteso un pubblico ancora più strabordante del solito.

Quando mancano ancora due giorni interi alla finale play-off, l’entusiasmo tra il popolo gialloblù è sempre più dilagante. Alle 18 di oggi erano già oltre 13mila i tagliandi venduti. Esaurite la Curva Sud e la Tribuna Superiore Ovest. Al momento sono 1400 i biglietti venduti ai tifosi della Salernitana.

In queste ore si sta svolgendo a Bergamo una manifestazione popolare in difesa dell’Atalanta, che rischia di essere travolta dallo scandalo del calcio scommesse in cui è rimasto intrappolato il suo capitano (QUI i particolari).

Queste prove d’amore che vanno oltre, ci fanno sperare che il calcio riuscirà a farcela anche stavolta. Grazie al sostegno dei tifosi.

La Redazione di Calciopress – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni2 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni3 settimane fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali4 settimane fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale2 mesi fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi