Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) E’ ipotizzabile uno slittamento nella data di inizio dei campionati professionistici? Il presidente della Figc, Giancarlo Abete, lo esclude in modo categorico (QUI i particolari).

In realtà lo scandalo del calcio scommesse ha interessato in modo massiccio la serie B e la Lega Pro (QUI i particolari). L’ipotesi di un rinvio non può essere scartata a priori.

ll procuratore Stefano Palazzi intanto va avanti con le sue indagini, seguendo tempi e modi della Giustizia sportiva (QUI i particolari). Entro il 10 agosto le sentenze dovranno essere definitive: se a Cremona verranno fuori novità, l’indagine potrebbe essere riaperta più avanti.

I tempi per redigere i calendari sono stretti soprattutto per la cadetteria. La Prima e Seconda Divisione di Lega Pro apriranno le ostilità a settembre e, quindi, c’è qualche spazio in più.

La Procura federale indaga anche sull’altro scandalo, quello di Premiopoli (QUI i particolari). L’inchiesta dovrebbe essere chiusa entro giugno, con una archiviazione o la richiesta di deferimenti. Il dg Antonello Valentini ha tranquillizzato tutti. Negli uffici di via Po, a Roma, sono stati sottratti alcuni documenti che riguardavano le discusse autocertificazioni dei calciatori. Il dirigente ha spiegato che  “non c’è nessun problema per la perdita dei documenti, era tutto in duplice copia”.

Infine resta da prendere una decisione sull’esposto della Juventus in merito alla revoca dello scudetto 2006 assegnato all’Inter. Anche in questo caso Abete ha confermato che, entro il 30 giugno, sarà presentata la relazione finale di Palazzi. Spetterà poi al Consiglio Federale la decisione di revocare o meno lo scudetto al club nerazzurro di Moratti.

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film