Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Fran.Co.) Thomas DiBenedetto, l’imprenditore americano di Boston alla testa della cordata a stelle e strisce che ha acquistato la Roma, è sbarcato nella capitale per sancire il closing della trattativa con Unicredit. Appena sbarcato dal volo Alitalia, si è sottratto all’assalto dei media approfittando di un’uscita di solito usata dal personale dell’aeroporto.

Urge robusta ricapitalizzazione
. Fervono gli incontri tra le parti per chiudere la trattativa. Per completare l’acquisizione del club giallorosso bisogna ancora trovare gli accordi definitivi. Secondo l’agenzia Adnkronos, Unicredit chiede alla cordata statunitense la sottoscrizione di un forte aumento di capitale (70 milioni di euro), che offra solide garanzie di continuità al club giallorosso proiettate ben oltre la prossima stagione. L’istituto è pronto a dare il suo contributo, ma gli americani devono fare la loro congrua parte. Sembra che siano state trovate le intese di massima. A borsa chiusa è atteso un comunicato ufficiale.

Verso il “closing”. La fase finale della trattativa per il passaggio di proprietà della società, dopo mesi di trattative, sembra ormai prossima. Solo a causa di alcuni dettagli ancora da definire il closing non si chiuderà oggi. La data definitiva dovrebbe essere quella di martedì 2 agosto, anche per consentire a Unicredit di arrivare al Cda fissato il giorno successivo con il carteggio sottoscritto.

A quando la presidenza DiBenedetto? Tom DiBenedetto non diverrà il presidente ufficiale della Roma nemmeno in quell’occasione. Bisognerà aspettare ancora un paio di settimane al massimo. Per ora il presidente ad interim resta l’avvocato Roberto Cappelli.

Movimenti di mercato. La  trattativa con l’Ajax per Stekelenburg è in fase di stallo. Ieri l’estremo difensore olandese avrebbe dovuto effettuare le visite mediche al “Gemelli” di Roma, ma non si è visto da quelle parti. Dietro all’impasse c’è la richiesta dell’Ajax di avere precise rassicurazioni bancarie in merito al pagamento dei circa 8 milioni di euro del cartellino. Il direttore sportivo dell’Ajax, Danny Blind, ha detto al quotidiano De Telegraaf: “Se non riceveremo rassicurazioni bancarie da parte della Roma Stekelenburg non partità, anche se l’accordo è stato trovato da tutte le parti interessate”. Nel caso in cui l’affare saltasse, si aprirebbe la pista che porta a Storari, che non vuole fare il secondo di Buffon alla Juventus.  Dalla Francia arrivano infine notizie di un interessamento del Psg (che sta saccheggiandola serie Aitaliana) per Marco Borriello. Leonardo ha già portato a Parigi Menez, Sirigu, Sissoko ed è vicinissimo a Pastore.

Fran. Co. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi