Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – So. Gian.) Oggi pomeriggio alle 16,30 l’Inter scende in campo per affrontare il Manchester City di Roberto Mancini (nella foto l’Aviva Stadium che ospita la partita).

E’ la seconda gara in ventiquattro ore nell’ambito della Dublin Super Cup 2011 (QUI i particolari). Nella partita del debutto, giocata ieri contro gli scozzesi del Celtic di Glasgow, è arrivata una convincente vittoria per 2-0 (reti di Castaignos e Pazzini).

Non si hanno notizie precise sulla formazione che verrà schierata questo pomeriggio. Gasperini ricorrerà senz’altro al turnover. L’avversario di oggi ha affrontato ieri una non irresistibile rappresentativa della lega irlandese. I nerazzurri reduci dalla buona prova contro il Celtic, cercheranno di ripetersi i Citizens.

L’infortunio di Nagatomo (per sostituirlo a Pechino potrebbe essere convocato Zanetti) conferma che, in questa fase della preparazione, i rischi sono in agguato (la perdita di Viviano per sei mesi docet). Fondamentale non sovraccaricare i giocatori in vista dell’importante impegno con il Milan nella Supercoppa Tim, in programma  tra solo sei giorni nella capitale cinese.

Scontati gli innesti di Alvarez (ieri in panchina) e Julio Cesar, alla prima gara dopo il rientro dal Brasile. Non più di 45’ per Eto’o e Sneijder. Potrebbe esserci spazio anche per alcuni giovani (Natalino e Crisetig), oltre che per Muntari. Gasperini sta pensando di passare alla difesa a quattro, per dare spazio a Caldirola e far recuperare qualche centrocampista. La sfida con il Manchester è senz’altro attesa, ma la Supercoppa con il Milan vale di più.

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film