Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Per lo scandalo delle partite truccate è iniziato oggi il processo davanti alla Commissione Disciplinare Nazionale presieduta da Sergio Artico.

Sono sedici le società professionistiche deferite dal Procuratore federale Stefano Palazzi, rinviate a giudizio sulla base degli atti di indagine posti in essere dalla Procura della Repubblica di Cremona e della successiva attività istruttoria.

I 16 club professionistici incappati a vario titolo nelle maglie della Giustizia sportiva sono così distribuiti in base alla categoria:
– Serie A
 (2): Atalanta e Chievo Verona.
– Serie B (3): Ascoli, Hellas Verona e Sassuolo.
– Lega Pro (11): Alessandria, Benevento, Cremonese, Esperia Viareggio, Portogruaro, Piacenza, Ravenna, Reggiana, Spezia, Taranto e Virtus Entella.

Relativamente al tipo di responsabilità contestata, l’accertamento della quale sarà compito della CDN, sono così suddivisi:

– Responsabilità diretta: Alessandria, Ravenna.
– Responsabilità oggettiva: Ascoli, Atalanta, Benevento, Chievo Verona, Cremonese, Hellas Verona, Portogruaro, Piacenza, Ravenna, Reggiana, Sassuolo, Virtus Entella.
– Responsabilità presunta: Atalanta, Esperia Viareggio, Spezia, Taranto.

Dopo il patteggiamento accettato per il Chievo (ammenda di 80mila euro) queste le richieste di Palazzi alla CDN:

Alessandria: retrocessione all’ultimo posto del campionato di competenza.
Benevento: 14 punti di penalizzazione da scontare nel 2011-12 più 30 mila euro d’ammenda.
Ravenna: esclusione dal campionato di competenza più 50 mila euro d’ammenda.
Virtus Entella: 40 mila euro di ammenda.
Sassuolo: 50 mila euro d’ammenda.
Reggiana: 2 punti di penalizzazione da scontare nel 2011-12
Piacenza: 4 punti di penalizzazione da scontrare nel campionato 2010-11, più 50 mila euro d’ammenda.
Ascoli: 6 punti di penalizzazione da scontare nel 2011-12 più 90 mila euro di ammenda.
Cremonese: 9 punti di penalizzazione da scontare nel 2011-12 più 30 mila euro d’ammenda.
Portogruaro: 50 mila euro d’ammenda.
Hellas Verona: 50 mila euro d’ammenda.
Atalanta: 7 punti di penalizzazione da scontare nel 2011-12.
Esperia Viareggio: 1 punto di penalizzazione da scontare nel 2010-11.
Spezia: 1 punto di penalizzazione da scontare nel 2011-12.
Taranto: 1 punto di penalizzazione da scontare nel 2011-12.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film