Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress-Redazioneweb) Con l’assegnazione della Supercoppa italiana, si apre di fatto la stagione 2011-2012. Inter e Milan si sfidano allo stadio Bird’s Nest di Pechino, in un derby dal sapore particolare. Da un lato il Milan in cerca di conferme, dopo la cavalcata trionfale della scorsa stagione, che ha visto i rossoneri aggiudicarsi lo scudetto, dall’altro l’Inter, in piena fase di rinnovamento, che cercherà di capire se mister Gasperini potrà contare si questa rosa per tutta la stagione, o se viceversa, ci sarà bisogno di qualche ritocco per renderla ancora più competitiva.

Entrambe le formazioni sono alle prese con qualche defezione. Il Milan deve rinunciare a Mexes, Flamini e El Sharaawi. In casa neroazzurra a dare forfait sono Milito, Lucio, Cambiasso, Nagatomo e Stankovic che non ha smaltito i postumi dell’infortunio ricevuto alcuni giorni addietro.

Tutto pronto quindi, per quello che è il primo trofeo della stagione, e che come ogni anno, taglia il nastro della nuova stagione agonistica. La gara sarà diretta dal Signor Rizzoli di Bologna e trasmessa in diretta televisiva da Rai 1, a partire dalle ore 14,00.

Probabili formazioni:

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Thiago Silva, Zambrotta; Gattuso, Van Bommel, Seedorf; Boateng; Ibrahimovic,  Pato. A disp.: Amelia, Antonini, Yepes, Ambrosini, Emanuelson, Cassano, Robinho. All.: Allegri.

INTER (3-4-3): Julio Cesar; Ranocchia, Samuel, Chivu; Zanetti, Santon, Thiago Motta, Sneijder; Pazzini, Eto’o, Pandev. A disp.: Castellazzi, Faraoni, Natalino, Mariga, Obi, Alvarez, Castaignos. All.: Gasperini.

ARBITRO: Rizzoli di Bologna

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film