Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress-Lui.Bel.) Si avvicina ferragosto, ma la Juventus e Marotta non hanno alcuna intenzione di mettersi sotto l’ombrellone. La voglia di completare la rosa bianconera è tanta e, i tasselli mancanti, sono ormai pochi. Antonio Conte ha chiesto un paio di soluzioni, uno per rinforzare il reparto difensivo, l’altro per la zona esterna di sinistra. In questo caso un completamento della linea, che vede nella zona avanzata la presenza di Mirko Vucinic. Servirebbe ora una soluzione arretrata, ma capace di spingere, per formare una coppia di alto livello.

VARGAS: Marotta e Paratici stanno lavorando per portare alla corte bianconera l’esterno della Fiorentina. L’intesa sulla cifra pare esserci, ma la società dei Della Valle chiedono in cambio Fabio Quagliarella. La Juventus risponde con Amauri che accetterebbe di buon grado il trasferimento in Toscana, sebbene l’attaccante brasiliano, sia tentato anche dalle sirene del Palermo. Una situazione difficile da sbloccare, visti anche gli ultimi eventi in casa viola, con i tifosi sul piede di guerra, per le troppe cessioni illustri, che sanno di disimpegno. L’arrivo in viola di Quagliarella potrebbe far digerire meglio la cessione di Vargas, cosa che viceversa non accadrebbe con Amauri.

ALEX POSSIBILE: L’arrivo in bianconero del difensore del Chelsea ruota attorno al mercato della squadra inglese e della volontà del suo allenatore, Villas Boas, di portare in Premier il difensore del Porto, Rolando. Se questa operazione andrà in porto, la Juventus avrà grandi possibilità di acquistare il giocatore per una cifra che si aggira attorno ai 7 milioni di euro. Conte spinge per portare il giocatore a Torino, ma le alternative non mancano, come quella possibile che ricondurrebbe a  Bruno Alves, che vorrebbe cambiare aria. Il difensore, infatti, sarebbe in rotta di collisione con lo Zenit di San Pietroburgo, e vedrebbe di buon occhio un suo trasferimento nel campionato italiano.

ROLANDO PIU’ CHELSEA: L’altra opzione per la difesa bianconera è rappresentata dal difensore del Porto, Rolando. Operazione questa che però troverebbe molte difficoltà. In primis la volontà del giocatore, un “fedelissimo” di Villas Boas, che gradirebbe un trasferimento proprio al Chelsea, squadra allenata appunto da Boas. Per questo motivo, arrivare al difensore del Porto resta, per la Juventus, una operazione quasi impossibile.

Lui Bel – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film