Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Slovan Bratislava-Roma finisce 1-0. Esordio negativo in campo internazionale per la Roma americana dell’era DiBenedetto guidata in panchina da Luis Enrique.

A Bratislava si giocava la partita di andata degli spareggi di Europa League. La squadra giallorossa cede di misura allo Slovan. La partita è stata decisa dalla rete di Dobrotka, segnata nel finale.

Partono dalla panchina Totti e Borriello. Roma vicina al gol nel primo tempo con Caprari, il più pericoloso in campo tra i giallorossi. Nella ripresa la squadra di Luis Enrique continua a tenere il pallino del gioco, ma non riesce a trovare la rete del vantaggio. Da segnalare un palo di Caprari al 23′. Solo nell’ultimo quarto d’ora Luis Enrique manda in campo Totti e Borriello al posto di Caprari e Okaka.

All’80’ il gol beffa dello Slovan. Angolo dalla destra, con il difensore centrale Dobrotka che salta indisturbato e schiaccia di testa sul primo palo dell’incolpevole Stekelenburg. Giovedì prossimo all’Olimpico in programma la gara di ritorno.

SLOVAN BRATISLAVA
 (4-4-2): Putnocky; Bagayoko, Dobrotka, Had, Cikos; Kladrubsky, Pauschek, Milinkovic (22′ st Kolcak), Zofcak; Sebo (47′ st Augustin), Lacny (29′ st Kuzma). (1 Bartalsky, 20 Kordic, 24 Janosik, 27 Szarka). All.: Weiss.
ROMa (4-3-3): Stekelenburg; Cicinho, Cassetti, Burdisso, Josè Angel; Brighi (19′ st Perrotta), Viviani, Simplicio; Okaka (31′ st Borriello), Bojan, Caprari (27′ st Totti). (18 Curci, 5 Heinze, 11 Taddei, 87 Rosi).  All.: Luis Enrique.
Arbitro: Lahoz (Spagna)
Reti: 80′ Dobrotka

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film