Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) Mentre Antonio Conte (nella foto) segue lo sviluppo della vertenza che opponela Lega Serie A all’Assocalciatori (QUI i particolari) per sapere se domenica dovrà affrontare o meno al Friuli l’Udinese nella prima giornata di campionato (dovrebbe fare a meno di Matri e forse di Vucinic) , Marotta e Paratici stringono nuovi contatti per rinforzare l’organico della Vecchia Signora.

In arrivo Giaccherini. Si attende l’ufficializzazione del passaggio di Emanuele Giaccherini dal Cesena alla Juventus. L’affare è praticamente fatto, con tanto di sottoscrizione del contratto da parte del giocatore. Al club romagnolo del presidente Igor Campedelli vanno 3 milioni per la comproprietà, più il prestito gratuito di Martinez. Se l’uruguayano dovesse rifiutare il trasferimento, la Juve verserà nelle casse del Cesena un milione di euro in più.

Alves anziché Alex?
Il dg bianconero si prepara ad affondare gli ultimi due colpi sul mercato per ingaggiare un difensore centrale e un’ala sinistra. Sul primo versante lo scambio StorariAlex ha subito un’improvvisa frenata. Le soluzioni sono due. Pagare il centrale del Chelsea interamente in contanti (versanfo 8 milioni nelle casse del club londinese) oppure cambiare rotta puntando sul portoghese dello Zenit Bruno Alves. In questo caso potrebbe essere inserito nella trattativa Bonucci, elemento gradito all’allenatore del club russo Spalletti (come lo è anche Pepe). Come ripiego ulteriore, ma non troppo, c’ è sempre il capitano dell’Uruguay Lugano. L’esclusione del Fenerbahce dalla Champions decretata oggi dalla Uefa e l’eventuale trasferimento di Bonucci allo Zeni sono due circostanze che potrebbe determinarne comunque l’arrivo in maglia bianconera.

Per la fascia esterna spunta Malouda. Per coprire la corsia sinistra il favorito è l’olandese Elia. Nelle ultime ore è venuto fuori il nome di Malouda, altro prestigioso giocatore diventato in esubero nel Chelsea. Parole di Marotta: “Malouda purtroppo non è nostro ma è certamente un giocatore interessante. Gli obiettivi delle squadre in questi giorni sono tanti. È chiaro che anche noi cercheremo di ultimare il mercato trovando i tasselli mancanti”. Il 31enne giocatore francese vorrebbe lasciare lo Stamford Bridge. La sua valutazione oscilla intorno ai 10 milioni, una cifra molto alta per la dispendiosa campagna acquisti della Juve.

Lui. Bel. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi