Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) La Tessera del tifoso continua a dimostrarsi uno strumento burocratico ostico da maneggiare e comunque congegnato in modo tale da allontanare sempre di più la gente da stadi trasformati in cattedrali nel deserto.

L’ultima prova, l’ennesima, giunge da Padova. Arriva proprio nell’imminenza dell’inizio del campionato di Serie Bwin (QUI i particolari), che nasce dunque sotto i peggiori auspici.

In cadetteria il torneo avrà inizio giovedì 25 agosto allo stadio Ferraris di Genova (nella foto), dove è in programma l’anticipo Sampdoria-Padova. Una gara molto attesa dai tifosi veneti, che si stavano preparando a raggiungere in gran numero la città della Lanterna.

Questo il commento dell’ad biancoscudato, Gianluca Sottovia, diffuso dal sito web del Padova alla notizia del divieto di accesso allo stadio per i tifosi padovani non fidelizzati (cioè sprovvisti della Tessera).

“Dire che siamo contrariati e dispiaciuti per la situazione che si è venuta a creare, è poco.  Il Calcio Padova si era adoperato per tempo presso le autorità di pubblica sicurezza e la Sampdoria per consentire a tutti i nostri tifosi di poter accedere allo stadio Ferraris. L’Osservatorio stesso ci aveva comunicato l’autorizzazione ad iniziare la prevendita, accogliendo la nostra richiesta. Ora improvvisamente, a due giorni dal match, questo dietrofront che ci lascia senza parole. Non ne comprendiamo le motivazioni, sappiamo però che a rimetterci saranno gli sportivi padovani che avevano acquistato il biglietto per assistere alla prima di campionato del Padova. I biglietti saranno rimborsati, ma resta l’amaro in bocca per tanti nostri supporter. Solleveremo il problema all’attenzione del prossimo Consiglio di Lega”.

Tessera del tifoso, il lato oscuro del calcio

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni4 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film