Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Lu. Cian.) La 1a giornata del campionato di Serie Bwin è iniziata ieri con l’anticipo Sampdoria-Padova, concluso sul 2-2 (QUI i particolari). Si gioca stasera il secondo anticipo, Hellas Verona-Pescara. Allo stadio Bentegodi (nella foto) il calcio d’inizio è fissato alle ore 19.

I motivi
. E’ la replica di una sfida già vissuta due anni fa, sullo stesso palcoscenico. Le squadre giocavano all’epoca nella Prima Divisione di Lega Pro. Era la gara di andata dei play off per accedere alla Serie B. Nella circostanza i biancazzurri pescaresi tornarono a casa con un 2 a 2 che spianò la strada verso la promozione in cadetteria. L’Hellas in Bwin è tornata quest’anno, dopo quattro stagioni di purgatorio in terza serie nazionale, grazie allo spareggio vinto nel doppio incontro con la Salernitana.

I precedenti. La cabala è dalla parte della squadra del presidente Martinelli. Hellas Verona e Pescara si sono affrontate in 35 occasioni tra serie A e B. Gli scaligeri ospitano oggi il Pescara per la diciottesima volta. Il bilancio in Veneto è nettamente favorevole ai gialloblù (13 vittorie, 4 pareggi e nessuna sconfitta).

Qui Verona
. Nell’Hellas saranno assenti per squalifica Abbate e Gomez. Per la gara con i pescaresi di Zeman il tecnico gialloblù Mandorlini convoca 20 giocatori e si affida al 4-3-3. In porta Rafael. Difesa con Cangi (dovrebbe essere preferito all’ex Inter Natalino) e Pugliese sulle fasce, mentre Ceccarelli e Maietta fungeranno da centrali. A centrocampo Russo, Esposito e Hallfredsson. Tridente offensivo affidato a  Berrettoni, Ferrari e Mancini.

Qui Pescara. Il Pescara sarà privo di Gessa. Per la trasferta del Bentegodi il tecnico abruzzese Zeman convoca 19 giocatori e sceglie il 4-3-3. In porta Pinsoglio. Difesa schierata con Zanon e Petterini esterni, mentre la coppia di centrali sarà formata da Romagnoli e Capuano. Il centrocampo verrà affidato a Kone (ballottaggio con Verratti), Togni e Cascione. Per il tridente d’attacco esiste solo l’imbarazzo della scelta, visto il gran numero di punte convocate dall’allenatore boemo (addirittura sei). Dovrebbe prevalere il trio formato da Immobile, Sansovini e Insigne.

Probabili formazioni

HELLAS VERONA (4-3-3): Rafael; Cangi, Ceccarelli, Maietta, Pugliese; Russo, Esposito, Hallfredsson; Berrettoni, Ferrari, Mancini. A disposizione: Nicolas, Natalino, Scaglia, Galli, D’Alessandro, Tachtsidis, Le Noci. Allenatore: Mandorlini

PESCARA (4-3-3): Pinsoglio; Zanon, Romagnoli, Capuano, Petterini; Kone, Togni, Cascione; Immobile, Sansovini, Insigne. A disposizione: Anania, Balzano, Nicco, Verratti, Giacomelli, Soddimo, Maniero. Allenatore: Zeman
Arbitro: Tozzi di Ostia Lido (Cucchiarini-Costanzo; quarto uomo: Bindoni)

Lu. Cian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Nazionale, Serie A e professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

L’estate è torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa....

Nazionale2 settimane fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali3 settimane fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale4 settimane fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Calciomercato4 settimane fa

Serie A Femminile: il Parma mostra i muscoli e si candida come la sorpresa?

Il Parma inizia come meglio non sarebbe stato possibile la stagione che, in serie A Femminile, segnerà l’esordio del professionismo....

Nazionale1 mese fa

Il calcio femminile ha bisogno della Nazionale: sosteniamola senza se e senza ma

Il pareggio con l’Islanda, che avrebbe anche potuto diventare una vittoria, riapre il cuore dei tifosi alla speranza. Uso la...

Nazionale1 mese fa

Il calcio femminile, la Nazionale e l’Islanda: una questione di passione e di rispetto

Stasera la Nazionale femminile guidata dalla ct Milena Bertolini è chiamata a un esame di riparazione, dopo la pesante sconfitta...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi