Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress- Redazioneweb) Per la 2a giornata del campionato di serie Bwin si è giocata stasera allo stadio San Francesco la partita Nocerina-Brescia, conclusa sul risultato di parità (1-1). Recrimina la squadra di Scienza, che ha colpito due legni nella ripresa con Feczesin.

Primo tempo. Al 14′ la prima occasione da rete della gara. Cross di Zambelli in area, Feczesin tutto solo può prendere la mira di testa ma Pomante salva la sua porta sulla linea.  Al 19′ si fa viva la Nocerina: cross di Negro dalla destra, Castaldo di testa in tuffo non trova la porta. Al 20′ pericoloso destro di El Kaddouri che finisce di poco alto. Al 33′ ancora avanti il Brescia: El Kaddouri recupera palla e lancia Juan Antonio, l’argentino apre sulla destra per Feczesin, l’ungherese entra in area ma butta la palla addosso a Gori. Al 40′ Nocerina in vantaggio. Castaldo serve Catania, sulla respinta di Leali è lo stesso giocatore che segna con un colpo di testa. Al 45’ il Brescia rimette in equilibrio il risultato con una rete di Juan Antonio. Ancora El Kaddouri recupera palla e lancia l’argentino che dal limite, con una rasoiata di destro, infilza Gori.

Secondo tempo. Al 10′ Nocerina avanti con Negro che entra in area sulla sinistra e scarica un tiro potente ma ben controllato da Leali piazzato sul primo palo. Al 16’ ancora Negro impegna Leali in una difficile parata su calcio di punizione. Al 74′ il Brescia sfiora il gol. Cross di Zambelli, piatto al volo di Feczesin e palo pieno. Sulla ribattuta Juan Antono manda a lato. All’87’ secondo legno del Brescia. Scaglia recupera palla e si produce in un bel cross. Sulla palla arriva Feczesin  in spaccata e stavolta coglie in pieno la traversa.

Nocerina-Brescia 1-1

NOCERINA (3-4-3): Gori; Pomante, De Franco, Di Maio; Scalise, Marsili (46’ Nigro), De Liguori, Bolzan; Castaldo, Catania (58’ Farias), Negro (76’ Plasmati). A disposizione: Russo, Filosa, Del Prete, Caturano. Allenatore: Auteri.
BRESCIA (4-3-1-2): Leali; Zambelli, Zoboli (46’ Magli), De Maio, Berardi; Vass (70’ Martina Rini), Budel, El Kaddouri; Juan Antonio (76’ Scaglia); Feczesin, Jonathas. A disposizione: Arcari, Dallamano, Paghera, Mandorlini. Allenatore: Scienza.
Arbitro: Velotto di Grosseto
Marcatori: 40’ Castaldo (N), 45’ Juan Antonio (B)
Note: Spettatori 9.000 circa. Ammoniti: Marsili, De Liguori (N), Zoboli, De Maio (B).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film