Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) L’Italia si salva con le Far Oer solo grazie alla rete, davvero provvidenziale, segnata da Cassano nei minuti iniziali di una partita grigia.

Il fantasista di Barivecchia, dopo la bella prestazione con la Spagna al San Nicola, si è trasformato anche stavolta nell’uomo del destino. Prandelli spiega la metamorfosi del giocatore: “Antonio è fatto così. Sa di essere sempre sotto i riflettori. Ma qui in Nazionale ha trovato il modo di correggersi il giorno dopo, con un sorriso”.

Una gara sulla carta per niente impossibile (nell’andata, a Firenze, l’Italia aveva stravinto per 5-0) che , in più di un frangente è apparsa maledettamente complicata. Il ct azzurro, Cesare Prandelli (nella foto), non si nasconde dietro a un dito anche se la mette molto sul pratico: “Dovevamo fare molto meglio, ma va bene così. Doveva essere tutto facile, ma non lo è mai. E’ bastato un tiro da lontano per farci ripiombare nelle paure del passato”.

Prandelli è già proiettato verso la Slovenia: “Vale anche per la partita con la Slovenia di martedì. Ormai per qualificarci basta poco, ma bisogna farlo”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Buffon: “Soffrire nelle partite facili è nella nostra natura. I pali ci hanno dato una bella mano”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni1 giorno fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore: è una predestinata, parola di Carobbi

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Editoriali1 mese fa

Stefano Braghin e la missione del calcio femminile in Italia

Il direttore della Juventus Women, Stefano Braghin, ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film