Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno. Diego Forlan non potrà giocare la Champions League. Il giocatore non potrà disputare tutta la prima parte della Coppa europea organizzata dalla Uefa, avendo giocato con l’Atletico Madrid il terzo turno di Europa League. Forlan salterà sei partite (vedi in fondo il calendario del Gruppo “B” di Champions in cui è inserita l’Inter)

Prendendo visione della lista dei 25 consegnata alla Uefa non se ne era accorto nessuno. L’errore più grave l’ha commesso chi ha inserito l’uruguaiano nell’elenco, senza attenersi a regolamenti con i quali dovrebbe avere consuetudine.

Recita il mesto annuncio diffuso con una nota ufficiale dell’Inter: “Diego Forlan giocherà da gennaio in Europa con l’Inter. L’attaccante non potrà partecipare alla prima fase della Uefa Champions League 2011-2012 avendo disputato, con la maglia dell’Atletico Madrid, il terzo turno di qualificazione all’Europa League contro la formazione norvegese del Stromsgodset, il 28 luglio e il 4 agosto, e l’Atletico Madrid ha poi ottenuto la qualificazione alla fase a gironi nel quarto turno eliminatorio (18 agosto e 25 agosto), contro i portoghesi del Vitoria Guimaraes, gare nelle quali Forlan non è stato utilizzato essendo in trattativa con l’Inter”.

GRUPPO B (Fase a gironi): Trabzonspor (TUR) Lille (FRA) CSKA Mosca (RUS) Inter (ITA)

Prima giornata (Mercoledì 14 Settembre 2011)
Lille (FRA) – CSKA Mosca (RUS)
Inter (Ita) – Trabzonspor (TUR)
Seconda giornata (Martedì 27 Settembre 2011)
Trabzonspor (TUR) – Lille (FRA)
CSKA Mosca (RUS) – Inter (ITA)
Terza giornata (Martedì 18 Ottobre 2011)
CSKA Mosca (RUS) – Trabzonspor (TUR)
Lille (FRA) – Inter (ITA)
Quarta giornata (Mercoledì 2 Novembre 2011)
Trabzonspor (TUR) – CSKA Mosca (RUS)
Inter (Ita) – Lille (FRA)
Quinta giornata (Martedì 22 Novembre 2011)
CSKA Mosca (RUS) – Lille (FRA)
Trabzonspor (TUR) – Inter (ITA)
Sesta giornata (Mercoledì 7 Dicembre 2011)
Lille (FRA) – Trabzonspor (TUR)
Inter (Ita) – CSKA Mosca (RUS)

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali6 ore fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: ma sarà vera gloria?

Il passaggio al professionismo ridurrà a dieci il numero dei club iscritti alla Serie A femminile. Una riforma (affrettata?) da...

Editoriali13 ore fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi