Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Quando si parla di calcio non possono mancare i protagonisti più amati, i calciatori.

CalcioExpo non fa eccezione e infatti sono molti i protagonisti del calcio giocato di ieri e di oggi che parteciperanno agli eventi in programma dall’8 all’11 settembre alla Fortezza da Basso di Firenze.

Sono attesi alla Fortezza il presidente dell’AIC Damiano Tommasi e quello dell’AIEC Antonio Cabrini, giovedì 8 settembre sarà la volta di Demetrio Albertini, oggi vice presidente federale e presidente del Club Italia e di Gianni Rivera, presidente del Settore Giovanile e Scolastico, che parleranno, con Renzo Ulivieri, di come affrontare al meglio le sfide del calcio giovanile, nel convegno Lavoriamo per il talento – Cosa cambia nel settore giovanile”.

Alcuni ex-giocatori, come Roberto Muzzi, Massimo Orlando, Paolo Tramezzani e Gianluca Berti, saranno impegnati attivamente in lezioni e dimostrazioni aperte. Altri, che hanno fatto la storia del calcio italiano, racconteranno la trionfale impresa del Mundial ’82 insieme ai giornalisti Cesare Barbieri ed Enzo Bucchioni, direttore di QS – Quotidiano Sportivo, nel talk show “I campioni del cuore”, in programma sabato 10 settembre alle ore 11.30 al Teatrino Lorenese. Di quella splendida nazionale ci saranno Giancarlo Antognoni, Giovanni Galli, Ciccio Graziani e Franco Selvaggi, per rivivere ancora una volta quella che a distanza di quasi trent’anni resta un’emozione indimenticabile.

Molti altri, pur non partecipando, saranno presenti con le loro maglie, pezzi forti dell’asta in favore della Fondazione Borgonovo. Per i tifosi viola invece vietato mancare l’appuntamento con i calciatori gigliati che potranno trovare presso lo stand della Fiorentina giovedì e venerdì.

CalcioExpo: se ami il calcio non puoi mancare!

Redazioneweb – www.calciopress.net

______________________________________________________

CalcioExpo-Firenze-Fortezza da Basso
(
da giovedì 8 a domenica 11 settembre – orario 10.00-20.00)
Biglietti: giornaliero 10 euro; 4 giorni 28 euro; bambini 8/12 anni 7 euro; disabili e bambini sotto gli 8 anni gratuito
Programma aggiornato e info complete sul sito www.calcioexpo.it
Ufficio Stampa: Studio A&C Comunicazione
(press@calcioexpo.it – tel. 055 4564711- cell. 392 5411277)

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni4 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film