Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – So. Gian.) C’è voluto ben più di un pizico di fortuna, per proiettare l’Inghilterra verso Euro 2012. La trasferta in Polonia e Ucraina non né stata ancora matematicamente centrata, come invece è accaduto ll’Italia del ct Cesare Prandelli in virtù della vittoria a Firenze contro la Slovenia firmata Pazzini. Ormai, però, è a portata di mano per la Nazionale inglese.

Fabio Capello (nella foto), dopo la fortunosa vittoria di misura sul Galles (leggi QUI risultati e marcatori delle gare di qualificazioni a Euro 2012 giocate il 06/09), guarda con malcelato ottimismo alla sfida decisiva di Podgorica.

L’Inghilterra, che guida con 6 punti di vantaggio sul Montenegro (che deve però recuperare una partita), ha bisogno solo di un punto nella sfida del 7 ottobre per assicurarsi il primo posto nel gruppo G.

Fatto sta che la Nazionale inglese ieri ha stentato e fatto vedere i sorci verdi ai suoi tifosi. “Abbiamo sofferto tanto”, dice Capello. Una prestazione tutta da rivedere. “Forse noi in casa siamo un po’ troppo timidi”, si premura di aggiungere il tecnico friulano emigrato a Londra.

Calcio, quando ancora contava il Fattore C

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni4 settimane fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali1 mese fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi