Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb)  Riportiamo il testo integrale della nota stampa diffusa dal sito web del Pescara, relativa alle dichiarazioni rilasciate dall’allenatore Zdenek Zeman (nella foto).

“In merito alla notizia Ansa divulgata in data odierna circa le dichiarazioni del tecnico Zdenek Zeman teniamo a precisare che l’allenatore del Pescara non ha mai sostenuto che ‘soprattutto in serie B ci sono direttori di gara non all’altezza, o forse inesperti. […] Gli arbitri possono sbagliare, così come i giocatori, ma quando gli errori sono solo da una parte, il discorso cambia’. Nell’audio messo a disposizione potrete verificare che il tecnico ha sì affermato che ‘sul risultato sicuramente hanno influito le decisioni arbitrali, hanno fatto purtroppo la differenza nella partita e siamo stati sfortunati’, ma non ha parlato di un’intera classe arbitrale inadatta, bensì riferendosi esclusivamente al direttore di gara di Modena-Pescara, sig. Viti di Campobasso ha detto che ‘questo è un giovane che è passato l’anno scorso dalla Lega Pro e penso che non è pronto almeno da quello che ha fatto vedere nella partita’. E alla domanda di un cronista circa l’eventuale errore del designatore, Zeman ha detto: ‘Non lo so, ha deciso così, quindi…: io sugli arbitri vorrei parlare il meno possibile; poi fanno parte della partita e certe volte gli riesce e certe volte no. Magari, ripeto, noi siamo stati sfortunati che due episodi importanti sono stati valutati diversamente dal regolamento’. Tutto questo per doverosa precisazione e per correttezza delle informazioni”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi