Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) I tifosi della Fiorentina (nella foto, bandiere in curva Fiesole) hanno almeno tre buoni motivi per guardare in modo più sereno verso la stagione che sta per iniziare.

Ieri è stata lanciata dalla società gigliata, nel corso di una conferenza stampa che l’ad Mencucci e il club manager Guerini hanno tenuto a CalcioExpo,  l’interessante iniziativa InViola (QUI i particolari). Un ambizioso progetto di Memebership che intende ristabilire un intenso rapporto con i tifosi della Fiorentina.

Stamattina è stato inaugurato il nuovo Centro Sportivo del club alla presenza del presidente onorario Andrea Della Valle (nella foto con il fratello Diego), tornato in città dopo un lungo periodo di assenza.

A margine della cerimonia ADV si era mostrato ottimista sul caso Montolivo: “Prima della gara col Bologna parlerò a tutta la squadra e, ovviamente, anche a Montolivo. Da parte sua c’è voglia di rinnovare e questo è già fondamentale, sono ottimista. Non so cosa possa succedere in caso di mancato sì da parte di Montolivo, non entro nelle scelte tecniche. L’importante, dopo un’estate delicata e da parte mia incomprensibile, è che ci sia un chiarimento, nel rispetto dei tifosi che non possono iniziare il campionato con una situazione così. Ci aspettiamo oggi una chiarezza totale”.

Al termine dell’allenamento di rifinitura di questo pomeriggio, l’azionista di maggioranza della società viola ha incontrato Riccardo Montolivo riproponendogli l’accordo pluriennale offerto al termine della scorsa stagione. L’ex capitano viola (il giocatore è stato nel frattempo degradato a favore di Gamberini), a giugno decise di rifiutare rimanendo in scadenza nel 2012.

Oggi il centrocampista della Nazionale di Prandelli, preso atto della proposta, ha chiesto qualche giorno di tempo per decidere. Andrea Della Valle ha dato il suo benestare. Entro la fine della prossima settimana, comunque prima della trasferta al Friuli con l’Udinese, il giocatore dovrà dare una risposta definitiva.

Il clima appare rasserenato rispetto alla situazione di tensione che si era venuta a creare nelle scorse settimane. Intanto, in vista della partita di domani al Franchi con il Bologna, Montolivo è stato regolarmente convocato da  Sinisa Mihajlovic. Il derby dell’Appennino nasce sotto una buona stella.

Lui. Bel. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni4 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film