Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress-Redazioneweb) In questo anticipo della terza giornata di campionato, si affrontano due sorprese di questo inizio di stagione. Il Cagliari, vittorioso all’esordio nella trasferta all’Olimpico contro la Roma, e il Novara di Attilio Tesser, che al Bentegodi, in rimonta, ha pareggiato con il Chievo. Cagliari in cerca di conferme e Novara (nella foto, una fase della gara con il Chievo) alla ricerca della prima vittoria in Serie A che, se dovesse arrivare nella trasferta di Cagliari, attesterebbe la squadra di Tesser, tra le compagini più in forma del momento.

Casa Cagliari: Nessun problema di formazione per Ficcadenti che, con molta probabilità, punterà ancora sugli undici che hanno saputo espugnare l’Olimpico di Roma.

Casa Novara: Attilio Tesser potrà contare sulle prestazioni di Rigoni, recuperato dall’infortunio, mentre dovrà fare a meno di Meggiorini, infortunatosi nella trasferta di Verona. Al suo posto “El Diablo” Granoche, ma anche la possibilità di schierare Jeda in coppia con Morimoto. Sarà questo l’unico dubbio del tecnico che, con molta probabilità, scioglierà le riserve all’ultimo istante.

CAGLIARI (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Canini, Astori, Agostini; Biondini, Conti, Nainggolan; Cossu; Nenè, El Kabir. A disp. : Avramov, Perico, Ariaudo, Thiago Ribeiro, Sampaio, Ekdal, Larrivey. All. Ficcadenti.

NOVARA (4-3-1-2): Ujkani; Moranella, Paci, Lisuzzo, Gemiti; Marianini, Porcari, Rigoni; Pinardi; Granoche, Morimoto. A disp. : Fontana, Centurioni, Ludi, Mazzarani, Rubino, Giorgi, Jeda. All. Tesser.

Arbitro: Giannoccaro della Sezione di Lecce

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film