Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Sa. Mig.)  Finisce 3-1 Napoli-Milan, posticipo della terza giornata. Vittoria di prepotenza dei partenopei grazie alla fantastica tripletta di Cavani. Il club di De Laurentiis e Mazzarri aggancia con questa vittoria travolgente la testa della classifica, a punteggio pieno.

La partita al San Paolo viene sbloccata all’11’ da Aquilani, che porta in vantaggio i rossoneri. Il gol del Milan fa scattare come una molla nella testa dei giocatori del Napoli. Cavani va in gol due minuti dopo, al 13′, riportando subito in equilibriola partita. Ilprimo tempo si chiude con il vantaggio azzurro grazie alla seconda rete del centravanti, che arriva al 36′. La tripletta dell’uruguaiano arriva a inizio ripresa, è il 51′. A nulla valgono i tentativi della squadra di Allegri di accorciare le distanze. I rossoneri rischiano anche di subire il quarto gol ad opera di Lavezzi. Siamo appena alla seconda giornata, ma i tifosi partenopei sognano ad occhi aperti.

Edilson Cavani si porta a casa il pallone di Napoli-Milan. E’ il ‘trofeo’ che da quest’anno spetta a chi realizza una tripletta. “E bellissimo vedere questa gioia – ha detto l’uruguaiano, guardando il San Paolo in delirio -, c’è tanta allegria e questo è la cosa più importante. Noi sappiamo quali sono i nostri difetti e che lavoro dobbiamo fare. Andiamo avanti per questa strada”.

Deluso Massimiliano Allegri, che ha visto “una partita abbastanza anomala”. L’allenatore del Milan ha sottolineato: ‘Abbiamo tenuto molto palla, siamo andati in vantaggio, loro hanno pareggiato un po’ fortuitamente. Poi abbiamo preso il secondo gol, abbiamo sbagliato un paio di palle del 2-2. Nel 2/o tempo è stato difficile trovare spazi e abbiamo preso il 3-1. Sono contento dei ragazzi, ma bisogna migliorare perchè abbiamo già preso 5 gol in due gare: èinusuale per questa squadra”.

Sa. Mig. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 ore fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: ma sarà vera gloria?

Il passaggio al professionismo ridurrà a dieci il numero dei club iscritti alla Serie A femminile. Una riforma (affrettata?) da...

Editoriali12 ore fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi