Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Fran. Co.) Per la 5a giornata del campionato di Serie Bwin si gioca stasera il posticipo Torino-Brescia. Una partita di cartello nella quale le due squadre si sfidano per strappare il primato dalle mani del Sassuolo (attuale capolista con 12 punti). Le due formazioni sono imbattute e si trovano appaiate a quota 10 (con 3 vittorie e un pareggio). Allo stadio Olimpico (nella foto) il calcio d’inizio è fissato alle ore 20,45.

Nel Torino sarà assente l’infortunato Guberti. Il tecnico dei granata Ventura sfoglia la margherita e convoca 23 giocatori. Il modulo sarà il 4-4-2. In porta Coppola. Difesa con Darmian e Parisi sulle fasce, mentre Glik (ballottaggio con Di Cesare) e Ogbonna fungeranno da centrali. Il centrocampo dovrebbe esssere formato da Stevanovic e Verdi esterni, con Iori (ballottaggio con Vives) e Basha in mezzo. In posizione avanzata Bianchi e Ebagua (con Sgrigna e Antenucci in panchina).

Il Brescia arriva alla partita in emergenza. Saranno assenti Vass e Zambelli, due elementi importanti nello scacchiere dei lombardi. Per quanto riguarda la formazione, fermo restando il ballottaggio in porta tra Arcari e Leali, il forfait di Zambelli in difesa prospetta varie soluzioni. La più probabile sembra quella che vede Berardi a destra e Dallamano a sinistra. Il tecnico Scienza convoca 20 giocatori e sceglie il suo solito 4-3-1-2. In porta Arcari. Difesa schierata con Berardi e Dallamano esterni, mentre De Maio e Zoboli formeranno la coppia di centrali. Il centrocampo sarà affidato a Salamon,  Budel e El Kaddouri. Sulla linea della trequarti agirà Juan Antonio, a sostegno di Jonathas e Feczesin in posizione avanzata.

Probabili formazioni:

TORINO (4-4-2): Coppola; Darmian, Glik, Ogbonna, Parisi; Stevanovic, Iori, Basha, Verdi; Bianchi, Ebagua. A disposizione:  Morello, Zavagno, Di Cesare, Vives, Surraco, Sgrigna, Antenucci. Allenatore: Ventura

BRESCIA (4-3-1-2): Arcari; Berardi, De Maio, Zoboli, Dallamano; Salamon, Budel, El Kaddouri; Juan Antonio; Jonathas, Feczesin. A disposizione: Leali, Daprelà, Magli, Mandorlini, Martina Rini, Maccan, Scaglia. Allenatore: Scienza

Fran. Co. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali6 ore fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: ma sarà vera gloria?

Il passaggio al professionismo ridurrà a dieci il numero dei club iscritti alla Serie A femminile. Una riforma (affrettata?) da...

Editoriali13 ore fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi